The Mandalorian su Disney+: Ecco le recensioni del primo episodio

di Laura Boni
disney+ the mandalorian

Oggi c’è stato ufficialmente il lancio del tanto atteso Disney+, la nuova piattaforma di streaming di The Walt Disney Company. Gli utenti di USA, Canada e Paesi Bassi potranno accedere circa 500 film e 7.500 episodi di serie tv di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e altri produttori di contenuti. Tra questi, ovviamente, c’è anche The Mandalorian, l’epica prima serie live action di Star Wars.

A differenza di Netflix, per ora è stato pubblicato solo il primo episodio ed a partire dal 15 novembre, nuovi episodi di queste serie debutteranno ogni venerdì alle 12:01 (Pacific Time).  Niente binge quindi per Disney+, ma potremo viverci le serie settimana dopo settimana come in tv. Vi ricordiamo che in Italia Disney+ arriverà dal 31 marzo 2020.

Le recensioni di The Mandalorian:

Negli Stati Uniti sono state pubblicate le prime recensioni del primo episodio della serie di Star Wars e per ora sembrano essere discordanti. The Mandalorian è ambientato dopo la caduta dell’Impero e la nascita della Nuova Repubblica, figlia della Ribellione. Il protagonista è un cacciatore di taglie, come Boba Fett, senza però essere Boba Fett.

EW.com ha recensito il primo episodio dandogli un poco generoso C+ sostenendo che, nonostante alcuni momenti positivi, nell’episodio i vari toni usati risultano troppo contrastanti: “The Mandalorian è davvero il Boba Fett della Disney, un mercenario abbastanza tranquillo da essere adatto ai bambini“.

IGN.com, invece, ha premiato la capacità del regista di ricreare in un episodio di 40 minuti tutte le caratteristiche del mondo di Star Wars che i fan amano e soprattutto tessuto le lodi del protagonista Pedro Pascal: “conduce la serie con spavalderia e una sorprendete quantità di humor, anche da sotto un costume costruito per tenere tutti a distanza” dice l’articolo.

Collider.com sostiene che la serie sia iniziata con il piede giusto. Il sito regala a The Mandalorian 4 stelle su 5 e pone la sua fiducia nel team artistico: “la complessità presentata attraverso la performance di Pascal, la sceneggiatura di Jon Favreau e la regia di Dave Filoni è abbastanza per coinvolgere lo spettatore. Speriamo che il resto si rafforzi intorno a questo“.

La prime impressioni sui social:

Le prime opinioni del pubblico, invece, sembrano essere molto positive; le uniche lamentele sono per il fatto di dover aspettare una settimana per il secondo episodio.

Articoli Correlati