Tha Supreme: record assoluto di streaming per il disco 23 641, ecco i numeri della prima settimana

di Alberto Muraro
tha supreme

Torniamo a parlare di Tha Supreme, il rapper del momento. Il giovane, giovanissimo Davide Mattei è senza ombra di dubbio l’artista rap da tenere d’occhio oggi, in quanto il più promettente in assoluto in circolazione. E questo, ovviamente, in funzione di numeri a dir poco incredibili.

Su GingerGeneration.it giusto 7 giorni fa, in occasione della sua uscita, vi avevamo raccontato del primo record di 23 641. In sole 24 ore, il disco di Tha Supreme era infatti riuscito a diventare il secondo disco più ascoltato in streaming in Italia dietro a Machete Mixtape 4.

Ad oggi, infatti, il progetto di Salmo e compari può vantare ben 13.081.724 nel primo giorni di pubblicazione. Tha Supreme in questo senso si attesta sugli 13.005.922  ascolti.

Ma c’è di più, molto di più! Erano infatti state ben 7 le tracce del disco ad essere immediatamente schizzate nella top 200  Top 200 Global Chart di Spotify! Inoltre, tutti i 20 brani del disco di Tha Supreme erano finiti nelle prime 21 posizioni della Top 50 Italia.

Ma adesso Tha Supreme può vantare un nuovo primato!

Ecco il nuovo record di Tha Supreme

Tha Supreme

 

Come riportato dalla sua casa discografica, la Sony Music Italia, il disco di Tha Suprema ha ottenuto in una sola settimana ben 59.533.687 di stream totali. Con questo risultato, il rapper è riuscito a battere il collega Sfera Ebbasta, detentore del primato grazie al suo secondo fortunato album Rockstar! Com’era ovvio, dunque, il rapper è riuscito senza troppi problemi a schizzare dritto alla prima posizione della classifica FIMI degli album!

Ecco il comunicato ufficiale di Sony Music Italia!

23 6451′ di @tha.supreme vola direttamente al vertice degli album più venduti alla prima settimana di vendita 🤯
15 singoli in Top20 // ‘blun7 a swishland’ al vertice 🥇
L’album stabilisce un nuovo RECORD: è il più ascoltato su @SpotifyItaly in Italia alla prima settimana con ben 59.533.687 stream

Alla luce di questi risultati, non c’è che dire, Tha Supreme è ufficialmente “l’artist to watch” del prossimo anno!

Articoli Correlati