Lorenzo Fragola presenta il nuovo disco Bengala!

di Alberto Muraro

Bengala è il titolo del nuovo, attesissimo disco di Lorenzo Fragola, in uscita nei negozi di dischi e in tutte le piattaforme online il prossimo 27 aprile. L’artista siciliano torna dunque a fare musica a due anni di distanza dal fortunato Zero Gravity, uscito nel 2016.

Con il suo terzo progetto discografico, Lorenzo Fragola cerca di esplorare nuove rotte musicali, avvicinandosi al mondo dell’elettronica. I dieci brani che compongono Battaglia Navale sono fotografie dell’evoluzione musicale del buon Lorenzo, che ha dichiarato di essersi finalmente messo di fronte alle sue paure. Ecco come l’artista ha commentato il progetto:

lavorare su Bengala è stato a tutti gli effetti un lungo percorso alla ricerca di me stesso, durante il quale ho scoperto tanti nuovi amici, ne ho persi altri, ho rischiato, ho sbagliato, mi sono sempre messo alla prova

Nel corso della conferenza stampa di presentazione del disco, un emozionatissimo Lorenzo Fragola ha aggiunto:

volevo raccontare una crescita, è un mondo sonoro che presento qui oggi magari richiama tante altre cose.  Ho accettato di attraversare una strada, e passo dopo passo sono arrivato a Bengala, l’ultimo pezzo che ho scritto in ordine temporale. Il disco l’ho chiamato così perché, all’inizio, nel momento di difficoltà, qualcuno venisse in mio soccorso, ma poi si è trattato semplicemente di segnalare la mia posizione, un modo per dire sono qui e questo è quello che sono oggi. Spero che questo messaggio poi arrivi alle persone! Io ci ho messo dentro tutto quello che mi piace, nel modo più sincero possibile.

Riguardo al fatto che il disco sia in effetti un “concept album”, Lorenzo ha sottolineato:

Sì, in un certo senso ho voluto raccontare una storia unica, probabilmente racconta la storia di cresxcere e della difficoltà di crescere. Credo sia una sensazione comune a tanti ragazzi!

La vera emancipazione di Bengala, più che dalle persone che di recente hanno circondato l’artista, è dalle sue stesse paure. In questo senso Lorenzo ha affermato:

il disco rappresenta anche la voglia di non avere più compromessi con me stesso, per affrontare questo lavoro con sincerità devo iniziare a sentirmi e ascoltarmi. L’unico modo possibile affrontare questo viaggio era farlo da solo.

Riguardo alle collaborazioni presenti nell’album, il cantante ha affermato:

ho lavorato al disco con Gazelle e Mecn, che si è occupato anche della grafica dell’album. Hanno creduto in me e nella voglia di mettermi in gioco da zero. Gazelle l’ho conosciuto a Roma, ci siamo innamorati (platonicamente!) perchè avevamo lo stesso approccio nei confrontin della musica. L’abbiamo fatta, per poi capirla, senza sovrastrutture. La nostra collaborazione è nata da una stima reciproca.

Bengala è dunque una rottura rispetto al passato di Lorenzo, che guardandosi indietro, come ha dichiarato lui stesso, forse metterebbe in discussione, seppur solo in parte. Vale dunque la pena per fargli un grosso in bocca al lupo per tutti i suoi progetti futuri, nell’immediato e a lungo termine!

Che cosa vi aspettate da Battaglia Navale, il nuovo disco di Lorenzo Fragola? Qui sotto trovate la tracklist del disco e il video di Bengala!

Tracklist

1. Battaglia Navale

2. Lontanissimo

3. SuperMartina (feat. Gazzelle)

4. Vediamo Che Succede

5. Echo

6. Miami Beach

7. Cemento (feat. Mecna & MACE)

8. Amsterdam

9. Imbranati

10. Bengala

Articoli Correlati