Descendants – L’addio di Sofia Carson a Cameron Boyce: Sei il nostro angelo

di Laura Boni
sofia carson e cameron boyce

Ad una settimana esatta dalla tragica scomparsa di Cameron Boyce, Sofia Carson ha trovato la forza di rompere il silenzio e pubblicare uno struggente post su Instagram. L’attrice di Descendants e PLL: The Perfectionists ha pubblicato una bellissima immagine dell’amico e collega mentre salta verso l’alto.

L’addio di Sofia Carson:

Al nostro angelo, non ci sono abbastanza parole. Non ci saranno mai abbastanza parole” ha scritto l’attrice. “Non riuscivo a scrivere nulla perché lo avrebbe reso reale. Non so come lasciarti andare. E non riesco ad immaginare di vivere in un mondo dove non ci sei più. Ti voglio bene Cam. E ti vorrò bene per sempre“.

Dove Cameron, collega ed amica di Sofia Carson e Cameron Boyce, ha commentato: “Ti voglio bene“. Altri membri del cast di Descendants e attori di Disney Channel hanno risposto con dei cuori, mentre il regista Kenny Ortega ha commentato la foto di Cameron postata da Sofia citando un pezzo della canzone Breaking Free tratta da High School Musical:

I’m soaring, flying, there’s not a star in heaven that I can’t reach. . . ” (Mi sto alzando in volo, sto volando, non esiste una sola stella in Paradiso che non posso raggiungere…).

Scopri QUI i messaggi di addio del cast di Descendants, QUI di Dove Cameron, QUI del cast di Jessie, QUI di Debby Ryan e QUI di China McCLain!

Sofia Carson ha anche pubblicato un breve video girato da lei nel quale vediamo Cameron Boyce cantare e scherzare in macchina con gli amici.

La decisione di Disney Channel:

Qualche giorni fa Disney Channel ha deciso di cancellare il red carpet e la Premiere di Descendants 3 del 22 Luglio per rispettare il dolore della famiglia di Cameron Boyce, dei suoi amici e di tutto il cast del film, inclusa Sofia Carson. In alternativa, però, ha annunciato di aver donato i soldi che avrebbe speso per organizzare l’evento a Thirst Project, organizzazione no-profit con la quale collaborava Cameron.

Si tratta di un’organizzazione che di occupa di portare acqua potabile nelle zone dell’Africa dove la popolazione non ne ha accesso. Cameron Boyce negli anni si è sempre impegnato tanto per sostenere questa causa ed ha raccolto decine di migliaia di dollari per sostenere i loro progetti.

In un discorso che ha fatto in occasione di un evento di raccolta fondi per Thirst Project aveva detto: “Quello che lasciamo in questo mondo deve essere più grande di quello che possediamo. Dobbiamo usare la nostra voce per fare qualcosa che possa aiutare le persone che hanno bisogno di noi”. Sicuramente l’eredità che ha lasciato lui è grandiosa.

Articoli Correlati