Reunion di Gossip Girl? Parlano Blake Lively e Josh Schwartz!

di Alice Giusti

È tempo di revival? Proprio ieri Netflix ha diffuso il primo promo di Una Mamma per Amica, in onda con quattro nuovi episodi a novembre a distanza di quasi 10 anni dalla fine della serie. Ma Gilmore Girls non è l’unica serie che ci manca e vorremmo tornare a vedere sui nostri schermi. Cosa ne direste se tornasse Gossip Girl con la settima stagione?

Non iniziate a saltare subito sulla sedia, però: non c’è nessuna conferma ufficiale su un revival della famosa serie, ma esiste comunque la possibilità che in un futuro potremo rivedere Blair, Serena, Chuck, Nate e Dan in azione nell’Upper East Side. Sebbene i produttori esecutivi Josh Schwartz e Stephanie Savage non abbiano ancora preso in considerazione l’ipotesi di un reboot, hanno confessato a E! News che non escludono la possibilità che avvenga. “Non abbiamo ancora affrontato questi temi. Forse, non so. Ma non ci abbiamo ancora pensato in realtà”, ha affermato inizialmente Josh Schwartz.

Tuttavia, proseguendo nella conversazione, il produttore esecutivo si è dimostrato interessato all’idea di capire come il mondo di Gossip Girl potrebbe funzionare nel mondo dei social network. “Il mondo è diventato Gossip Girl ormai. Chiunque è Gossip Girl ormai”, ha affermato Schwartz. In effetti, non solo i romanzi di Cecily von Ziegesar su cui si basa la serie sono stati scritti prima dell’avvento dei social, ma anche la serie a vederla oggi sembra un po’ datata. Le sei stagioni di Gossip Girl sono andate in onda dal 2007 al 2012 e anche se i rampolli di New York erano alla moda su tutto, tanti sono i nuovi social e importante è stata anche l’evoluzione degli smartphone, in grado adesso di fare quasi tutto.

Parte del cast avrebbe già dato la sua disponibilità a tornare se fosse prodotto un revival di Gossip Girl. Sebastian Stan, che interpretava Carter Baizen, ha dichiarato: “Io lo farei, perché no?”, aggiungendo che anche Jessica Szohr (Vanessa) e Chace Crowford (Nate Archibald) sarebbero felici di tornare. Più importante ancora è stato però il parere di Blake Lively, ormai diventata una star internazionale con una brillante carriera nel cinema.

“Non lo so, sarebbe divertente”, ha ammesso Blake durante un’intervista per promuovere il suo ultimo film, The Shallows. “Mi piacerebbe molto e mi manca. È stato un periodo bellissimo”, ha aggiunto parlando del tempo in cui vestiva i panni glamour di Serena van der Woodsen. E certamente noi vorremmo tornasse a interpretare la bellissima e problematica It Girl dell’Upper East Side!

Ovviamente a completare il quadro mancherebbero il sì di Leighton Meester, l’indimenticabile Blair Waldorf, e di Ed Westwick, che interpretava il tenebroso Chuck Bass. Li abbiamo lasciati sposati e con un figlio, ma dai Chair possiamo sempre aspettarci grandi cose!

Ecco l’intervista a Blake Lively:

Blake Lively Would "Enjoy" a "Gossip Girl" Reunion | E! Red Carpet & Award Shows

Che ne pensate? Voi vorreste un revival di Gossip Girl?

Articoli Correlati