Glee: i losers vincono tre Golden Globe

di Laura Boni

“Mi deve essere caduto il cuore da qualche parte tra Natalie Portman e Julianne Moore mentre venivo fin qui, se qualcuno lo dovesse trovare…”, è così che un incredulo ed emozionato Chris Colfer (Kurt) ha iniziato il suo discorso di ringraziamento per il Golden Globe come Miglior attore non protagonista in una serie televisiva. Più sicura di se ma non meno emozionata è invece Jane Lynch che ha conquistato il premio come Miglior attrice non protagonista per la sua irriverente intepretazione della cinica allenatrice Sue Sylvester. Sembra proprio che i losers più famosi della televisione sono invece dei vincenti, almeno secondo la Hollywood Foreign Press Assossiation, l’associazione che riunisce la stampa strainera che assegna i Golden Globes, che ha eletto Glee per il secondo anno consecutivo Miglior serie televisiva comica o musicale.

We are all in this together

C’era incredulità e gioia nelle espressioni dei Gleeks quando tutti insieme sono andati a ritirare il premio come Miglior telefilm della stagione e con un cast stabile di quattordici persone, il palco del Beverly Hills Hotel era abbastanza affollato. La cosa più toccante della serata, per i fan della serie, più che i premi in se, deve essere stato vedere l’amore e l’entusiasmo con cui tutto il cast ha accolto la vittoria dei loro compagni; i Gleeks sono proprio una grande famiglia e ha testimoniarlo sono le lacrime di emozione di Lea Michele, Dianna Agron, Heater Morris e Amber Riley, mentre guardano Chris salire sul palco e ricevere il premio. Pochi istanti dopo la vittoria dei premi, su Twitter sono apparsi i commenti dei compagni di cast: “O mio Diooooooooooo!! CHRIS COLFER! Ti voglio bene fratello” scrive Kevin Mchale (Artie) e “Jane Lynch, siete sorpresi?! le è assolutamente fantastica =)” ha detto Jenna Ushkowitz (Tina). Infine Cory Moteith (Finn) ha commentato la vittoria del premio come Miglior serie con un sonoro ” e Vai!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!”.

Guarda il video di Chris Colfer vincere il Golden Globe 2011 per miglior attore non protagonista:

Articoli Correlati