Riprende Scuola Tim Vision: l’edutainment per bambini della primaria

di Marco Della Corte
Riprende Scuola Tim Vision: l'edutainment per bambini della primaria

Dopo la pausa dovuta alle vacanze di Pasqua, riprende Scuola Tim Vision, programma di edutainment pensata per i bambini della scuola primaria. Il servizio è prodotto in esclusiva dalla TV di TIM. Con ‘SCUOLA TIM VISION’ i ragazzi ripassano gli argomenti studiati a scuola viaggiando nel tempo e nello spazio, attraverso mondi reali e immaginari. Un appuntamento quotidiano con la conoscenza che i bambini possono seguire con tutta la famiglia per imparare in maniera giocosa, interattiva e divertente. Per la Prima elementare i protagonisti sono il maestro (Federico Le Pera attore di cinema, teatro e televisione) e la sua assistente Mira che trovano un libro fantastico, il libro DoveVuoi che è in grado di portarli ovunque. Viaggiando tra realtà e fantasia tra draghi, stazioni spaziali e girasoli danzanti, i bambini sono accompagnati in Seconda e poi in Terza elementare.

SCUOLA TIM VISION: LA LAVAGNA MAGICA 

Per la Quarta e Quinta, il bizzarro investigatore Leo (Marco Martinelli scienziato della Scuola Superiore sant’Anna di Pisa) e la sua maestra attraverso la Lavagna Magica aiutano i ragazzi ad esplorare il mondo della conoscenza: viaggi e scoperte aiuteranno i piccoli telespettatori a ripassare le lezioni e condividere la conoscenza con l’obiettivo di riempire la biblioteca del sapere. Il 12 aprile si riprende con le lezioni di matematica, scienze e italiano per imparare divertendosi. Di seguito gli argomenti trattati per la quarta e quinta elementare:

Matematica: i numeri decimali (come le frazioni si trasformano in numeri decimali), i divisori (i numeri che danno come risultato un numero intero);
Scienze: i fiori (caratteristiche sconosciute, curiosità e tipologie), i satelliti naturali e artificiali;
Italiano: i nomi generici e specifici (la differenza tra parole generiche e specifiche), gli aggettivi
indefiniti. 

CONTINUA LA DIDATTICA A DISTANZA

Dopo un anno di emergenza sanitaria, sono ancora diverse le scuole chiuse nel nostro paese. Sicuramente oggi 12 aprile, con la maggior parte dell’Italia arancione, sono stati innumerevoli gli istituti che hanno aperto, scuole superiori incluse (seppure al 75%). Mai come in questo momento la didattica a distanza risulta essere un’alternativa più che mai essenziale per un minimo prosieguo del programma scolastico. Tra i vari programmi utilizzati, a seconda della scuola, ricordiamo Teams, G-Suite e Zoom. Software online veloci ed efficienti, che garantiscono una DAD quanto più interattiva. Si spera comunque che a breve la scuola italiana possa tornare attiva al 100% garantendo a tutti gli alunni di ogni ordine e grado la didattica in presenza. 

E voi conoscevate Scuola Tim Vision?

Articoli Correlati