La mamma di Cory Monteith ricorda Naya Rivera

di Roberta Marciano
cory monteith naya rivera

La madre di Cory Monteith, scomparso 7 anni fa a seguito di un overdose, ha voluto ricordare Naya Rivera ritrovata proprio il 13 luglio. Ann McGregor ha voluto ricordare la forte amicizia del figlio con l’attrice e anche il fatto che il corpo della ragazza sia stato scoperto proprio nel giorno dell’anniversario della morte di Cory.

Le parole della madre di Cory Monteith

Ecco cosa ha scritto Ann come riportato dal DailyMail: Per 7 anni il 13 luglio ha sconvolto i nostri cuori all’inverosimile. Non ci sono parole abbastanza forti per far capire quello che stiamo passando. Siamo davvero addolorati per la morte di Naya”.

Ha poi proseguito: Naya, Cory ti amava tantissimo. Amava la vostra amicizia più di quanto potrai mai immaginare. Dalle risate che avete condiviso, alla forza che gli hai dato quando ne aveva più bisogno. Cory ti adorava veramente. Lui era entusiasta del tuo talento incredibile, il modo in cui davi tutto a ogni performance. Una volta hai detto che Cory era come di famiglia. Tu sarai sempre parte della nostra. Ti porteremo nei nostri cuori per sempre. Ci manchi. Amici riuniti per l’esternità.

Mandiamo amore e forza a tutta la tua famiglia, al tuo piccolo ometto, agli amici e ai fan.

 

Il cordoglio del cast di Glee

Tutti i membri del cast di cui Naya ha fatto parte hanno voluto ricordare l’attrice con dei post su Instagram. Ognuno di loro ha raccontato come è stato lavorare al fianco di Naya non solo nel ruolo di Santana ma anche nella vita di tutti i giorni. Kevin McHaleHeather Morris e Dianna Agron erano molto amici della ragazza dentro e fuori dal set. Per loro è stato un duro colpo dovere dirle addio (QUI tutti i post pubblicati dal cast).

 

Articoli Correlati