Glee: Lea Michele difende i diritti degli animali

di Laura Boni

L’attrice di Glee Lea Michele non ha mai nascosto di essere un’amante degli animali convinta, ma ora ha deciso di usare la sua popolarità per dar voce ai diritti dei nostri amici a quattro zampe. La protagonista della fortunata serie Tv ha unito le forze con l’associazione americana PETA (People Ethnical Treatment of Animals) per aumentare la consapevolezza della gente sulle condizioni di vita dei cavalli impiegatisfruttati per trainare i calessi nelle città turistiche.

PETA:

Lea ha girato una pubblicità in cui racconta le disastrose condizioni in cui si trovano molti cavalli in tutto il mondo sfruttati per il traino delle carrozze. “Immagina per un momento di essere costretto a fare durissimo lavoro fisico tutto il giorno per sette giorni alla settimana, sia che ci sia molto che caldo sia che piova.” racconta Lea nel messaggio “Alla fine della giornata, invece di rilassarti su una poltrona, sei costretto a stare in un piccolo box. Questa è la situazione dei cavalli a New York“. “I cavalli usati per trainare sono privati di qualsiasi condizione di vita che renderebbe la loro esistenza sopportabile” dice l’attrice nello spot. Nel video vengono mostrati gli alloggi dove sono costretti a vivere i cavalli e molte altre immagini che testimoniano questo disagio.

Glee:

Per quanto riguarda le news per la sua carriera, Lea ha confessato che le piacerebbe molto se Susan Boyle facesse un’apparizione in Glee: “Lei aveva un talento nascosto, che poi è stato scoperto. La stessa cosa che è accaduta a molti di noi Gleeks. Pensate a Crhis Colfer (Curt) o Amber Riley (Mecedes), loro incredibili e solo grazie a Glee il mondo ha avuto l’opportunità di conoscerli. Penso che Susan Boyle sia perfetta per lo show.” Glee andrà in onda da lunedì 10 Gennaio su Italia 1 alle 19.15.

Guarda il video della pubblicità di Lea Michele per PETA per la difesa dei cavalli:

Articoli Correlati