Emma Stone cambia colore di capelli: tutti i suoi migliori look!

di Alice Giusti

Lo ammetto: se dovessi rinascere, io vorrei essere Emma Stone. È bella, è una bravissima attrice, è amica di Ryan Gosling, le sue BFF sono Jennifer Lawrence e Taylor Swift, è simpatica e non si prende troppo sul serio. In particolare, poi, è l’incubo della mia parrucchiera: adoro tutti i suoi tagli di capelli e cambi di colore – in particolare le varie sfumature di ramato – e ogni volta cerco di adattarli a me (con risultati purtroppo diversi). Proprio in questi giorni sono uscite delle foto di Emma con un nuovo colore di capelli: dopo la virata al castano è tornata al biondo platino. Visto che l’attrice, anche per motivi di copione, cambia frequentemente colore di capelli, vediamo insieme quali sono stati i suoi migliori hair colour!

Castano-ramato scuro

È il colore degli esordi, sfoggiato soprattutto tra il 2006 e il 2010. Inizialmente più luminoso e sbarazzino grazie anche al taglio con frangia piena, negli anni successivi Emma ha optato per tonalità più intense di castano-ramato o più chiare, illuminando il volto anche con colpi di sole.

Biondo fragola e biondo miele

È il colore di capelli più amato dalle star negli ultimi anni, ma l’attrice 27enne ha sfoggiato un biondo fragola già nel 2011, abbinandola a un taglio medio, ciuffo laterale e onde. Colore che si intona molto bene all’incarnato chiaro e agli occhi verdi perché dona luminosità e armonia al volto. Successivamente ha optato per un biondo miele, d’effetto molto simile, anche se meno rosato. Promossa con entrambe le tonalità.

Biondo freddo e grano

Per interpretare il ruolo di Gwen Stacy in The Amazing Spiderman, Emma è dovuta ricorrere a una decolorazione sfoggiando un biondo freddo. Nonostante la carnagione chiara e il rischio di ottenere un effetto un po’ slavato, la ex di Andrew Garfield ha saputo portare con disinvoltura anche questo colore. Bello soprattutto se abbinato a bob lungo con soft waves o in versione liscia.

Blush Blonde

Una tonalità che ho amato tantissimo, sfoggiata in occasione della premiere di The Amazing Spider 2, è proprio il blush blonde, ossia un ramato sulle radici sfumato di biondo sulle punte e abbinato a un long bob con onde e frangia piena.

Ramato

Il colore che Emma Stone ama più di tutti e che effettivamente le dona di più poiché risalta i lineamenti del volto e dà profondità allo sguardo. Varie sono le nuance di ramato che negli anni ha provato, passando da tonalità più intense e scure a un ramato chiaro, come quello esibito al Festival del cinema di Venezia nel 2014.

Color caffè

È l’hair colour sfoggiato in occasione dell’ultimo MET Gala e sicuramente una delle tinte più scure che abbia mai provato. Perfetto per l’occasione – Emma aveva indossato un abito bianco con cintura e spalline metalliche, trucco marcato sugli occhi e pelle abbronzata – ha avuto però vita breve.

Platino

Emma Stone è stata avvistata in questi giorni mentre usciva da un centro di bellezza con un copione in mano, esibendo un nuovo colore di capelli decisamente molto più chiaro! Sembra che la moda del color platino abbia contagiato tutte (vedi anche il cambio di look di Taylor Swift)… oppure il cambio di tinta è dovuto a motivi di copione? In ogni caso, ci piace!

E voi come preferite Emma Stone: bionda, ramata o castana?

Articoli Correlati