MET Gala 2016: i beauty look delle star

di admin

Il MET Gala 2016, l’evento di beneficenza organizzato da Anna Wintour per inaugurare l’apertura dell’annuale mostra del Metropolitan Museum of Art’s, si è svolto ieri sera all’insegna dello stile. Il tema di quest’anno era Manus x Machina: Fashion in an Age of Technology, e l’obiettivo era dunque di esplorare il rapporto tra uomo e macchina e come questo influenzi il mondo della moda.

Oltre a degli outfit incredibili (guarda qui gli abiti più belli), i vip presenti al MET Gala hanno sfoggiato anche dei beauty look intriganti, dai più particolari ed innovativi a quelli quasi nude. Ecco quelli degni di nota:

Taylor Swift ha abbinato l’abito decisamente edgy ad un make up altrettanto eccentrico: sopracciglia sottilissime, occhi nude e rossetto nero, abbinati ad un caschetto platino volutamente spettinato. Che fine avrà fatto l’eleganza femminile e bon ton di Taylor?

Katy Perry ha lasciato tutti senza parole presentandosi praticamente senza sopracciglia! Il suo look eccentrico era abbinato a uno chignon attorcigliato intorno al capo, a un mascara blu-violaceo e a un rossetto nero matte (avrà utilizzato i cosmetici della sua nuova collezione make up?) che l’hanno resa irriconoscibile.

Kristen Stewart ha abbinato il caschetto platino, raccolto disordinatamente, a un make up azzeccatissimo, con un ombretto argento molto definito e dalle linee geometriche che centrava in pieno il tema del MET Gala.

Se nella moda possiamo avere una certezza, questa è che alcune donne non sbagliano mai: queste donne sono Nina Dobrev, Blake Lively e Zendaya . Mentre Nina ha valorizzato i suoi grandi occhi scuri con un elegante ombretto marrone sfumato e dei dettagli dorati che richiamavano l’abito indossato, Blake ha puntato su uno smokey delicato e su un rossetto matte rosso intenso. Zendaya invece, forse ispirata dalla parte da cyborg che potrebbe ottenere a breve, ha centrato il tema indossando una parrucca a caschetto liscissima, un make up smokey sui toni del marrone che donava grande intensità al suo sguardo e un blush bronzeo che richiamava l’abito e illuminava la sua pelle.

Ciara ha optato invece per l’argento, nel vestito e nei capelli, mentre il trucco era più scuro e incentrato sugli occhi.

E che dire di Lupita Nyong’o? L’attrice si è presentata con un trucco semplice, ma ha stupito tutti con la sua acconciatura: i capelli erano cotonati e raccolti verso l’alto a formare una sorta di antenna e l’hanno robotizzata come da tema.

Nude look per Lorde, che più che un robot sembrava una zombie: con il trucco scuro sulla palpebra inferiore in stile occhiaia, la carnagione pallida e lo sguardo sperduto Lorde sembrava un po’ persa.

Infine abbiamo una bellissima Miranda Kerr con una riga netta tra i capelli, raccolti sul retro con due treccine che partivano dai ciuffi anteriori, e un make up completamente nude sugli occhi ma esplosivo sulle labbra, dove un rossetto color lampone catturava l’attenzione.

Quale beauty look preferite del MET Gala?

 

Articoli Correlati