Zac Efron e Zendaya: un’esplosione di vitalità per The Greatest Showman

di Federica Marcucci
zac efron

Giovani, bellissimi e con talento da vendere. Zac Efron e Zendaya tornano al cinema come co-protagonisti di The Greatest Showman. Si tratta di un musical originale e travolgente che vede Hugh Jackman (X-Men) nei panni dell’ambizioso P.T. Barnum, il visionario che dal nulla creò uno spettacolo ipnotico, destinato a diventare un successo mondiale.

Il film, in uscita a Natale, celebra il senso di meraviglia che ognuno di noi prova quando i sogni diventano realtà. Il tutto anche grazie a un coinvolgente apparato musicale curato dai vincitori dell’Oscar per La La Land Benji Pasek e Justin Paul, che dopo “City of Stars” firmano le nuove hit del momento. Tra le irresistibili canzoni di The Greatest Showman c’è anche quella dedicata ai personaggi interpretati da Zac e Zendaya, Phillip Carlyle e Anne Wheeler: “Rewrite the Stars”.

La produzione della pellicola non poteva scegliere meglio, per quanto riguarda i due giovani artisti. Efron è sempre stato un mago del musical e, dopo un periodo nel cinema comico, si è detto finalmente pronto a tornare al genere che gli ha dato il successo.

Zac, originario della California, ha forse rivisto in Phillip gli inizi della sua carriera. L’attore ballava e danzava a teatri già da prima del successo di High School Musical. Una saga, che dal 2006 al 2008 l’ha visto impazzare in tv, al cinema e sulle copertine, permettendogli di farsi strada nello showbiz e mostrare le sue doti naturali.

Guarda il dietro le quinte del film con Zac Efron e Zendaya:

Crescendo, il ragazzino dalla faccia pulita ha lasciato spazio a un giovane uomo dal sorriso sgargiante e la voglia di mettersi sempre in gioco. Nella sua carriera ricordiamo infatti grandi successi. Basti pensare a un altro musical come Hairspray, ma non solo. Nel suo curriculum spiccano anche da 17 Again – Ritorno al liceo, Cattivi vicini, Baywatch e il romantico Ho cercato il tuo nome. Inoltre ruoli drammatici come quelli in The Paperboy e Parkland. Insomma un talento poliedrico che trova, in The Greatest Showman, il picco delle sue possibilità: Merito anche di un duetto con il grande Hugh Jackman e alla romantica storia d’amore con Anne la trapezista, interpretata dalla deliziosa Zendaya.

Dopo aver interpretato Michelle, la cotta di Peter Parker in Spider-Man: Homecoming, Zendaya torna al cinema dimostrando di essere un’artista a 360 gradi. Dopo aver debuttato da giovanissima al California Shakespearian Theatre, Zendaya ha un passato come modella. La fortuna però arriva grazie alla musica e alla tv. Nel 2013 pubblica il suo primo album e debutta nelle serie di Disney Channel. In seguito arrivano anche importanti collaborazioni con artiste come Beyoncé e Selena Gomez. Insomma, viste le sue doti Zendaya sembra essere destinata anche al cinema. In seguito al suo debutto, la vedremo quindi volteggiare tra le braccia di Zac nei panni di una trapezista.

The Greatest Showman, al cinema da Natale grazie a 20th Century Fox, è diretto da Michael Gracey, con nel cast, oltre a Hugh Jackman, Zac Efron e Zendaya, anche Michelle Williams e Rebecca Ferguson.

Guarda il trailer del film:


Articoli Correlati