Sabrina Carpenter spiega perché ha inserito “Blonde Girl” nel testo di Skin

di Laura Boni
Sabrina Carpenter skin

La saga Olivia Rodrigo/ Joshua Bassett/ Sabrina Carpenter sembra non avere mai una fine! L’ultimo capitolo ce lo ha regalato l’attrice di Nuvole che ha parlato apertamente della sua canzone Skin, che tutti pensano essere una diretta risposta a Drivers License. Qui trovi tutti i capitoli precedenti della storia!

 

La cantante 21enne ha recentemente fatto ancora più luce sul significato della sua canzone durante un’intervista con il programma radiofonico The Zack Sang Show:

Skin non parla di una persona sola, l’ho ripetuto tante volte” ha spiegato Sabrina parlando del brano, “é un mix di esperienze che ho vissuto nella mia vita personale e nella mia carriera, dove stavano succedendo tante cose, ma non potevo dire nulla, altrimenti tutti se la sarebbero presa con me. In questo momento sto vivendo la stessa cosa: sembra che io non possa dire nulla o se spiego la situazione, comunque le persone trovano un motivo per essere arrabbiate con me“.

Leggi qui testo e traduzione di Skin!

Il giornalista dello The Zack Sang Show, però, ha chiesto alla cantante di spiegargli perché ha inserito la frase “Blonde Girl” nel testo della sua Skin, in riferimento diretto alla canzone di Olivia; il pezzo della canzone, nello specifico, dice:

“Maybe you didn’t mean it/ Maybe “blonde” was the only rhyme/ The only rhyme” (Forse non lo ha fatto di proposito/forse “bionda” era l’unica rima/ L’unica rima)

Ecco cosa ha risposto Sabrina Carpenter: “L’ho inserita perché ho pensato che era qualcosa di importante per le persone ed ero curiosa del perché alla gente importasse così tanto. Allo stesso tempo, le persone stanno puntando il dito, ma non è compito mio dire di chi parli o meno la canzone (quella di Olivia, ndr) perché non è la mia storia. Ho affrontato la cosa dal punto di vista di chi puntava il dito verso di me e mi sono detta: ha senso, sono bionda“.

Con questa affermazione quindi Sabrina ha ufficialmente confermato che quella frase nello specifico è in “risposta” alla canzone di Olivia Rodrigo e, soprattutto, a tutte le speculazioni che sono arrivate dopo. Ancora, però, non sappiamo se l’attrice di HSMTMTS abbia scritto il brano pensando a lei e Joshua.

Ecco l’intervista completa con Sabrina Carpenter in cui parla anche di Skin:

Sabrina Carpenter Talks Skin, Life & Easter Eggs

In tutta onesta, non penso che nessuno volesse ferire o attaccare qualcun altro, stiamo tutti raccontando la nostra verità” ha continuato, “vogliamo tutti stare bene con la situazione che stiamo vivendo, che è unica, perché viviamo tutti la vita da prospettive completamente diverse. Con attorno persone diverse. La mia situazione è unica e capisco che gli altri non la vedano dal mio punto di vista“.

Sabrina spiega anche che la prima frase che ha scritto di Skin è stata “maybe we could have been friend” (forse avremmo potuto essere amiche): “L’ho sempre pensato“. Verso la fine dell’intervista, a domanda diretta, confessa di essere aperta alla possibilità di diventare amica di Olivia.

Nell’intervista Sabrina Carpenter ha raccontato anche che in questo periodo di quarantena ha scritto tanta musica e che è riuscita ad essere onesta in un modo in cui non era mai riuscita prima.

Articoli Correlati