Le Little Mix sono le protagoniste sulla cover di Cosmopolitan UK!

di Alessia Bisini

Il 2016 è senza ombra di dubbio l’anno delle Little Mix. La girlband britannica ha ottenuto il disco di platino per il singolo Black Magic e il terzo album in studio Get Weird, uscito lo scorso novembre su etichetta Sony UK. Perrie, Jade, Jesy e Leigh-Anne hanno realizzato una linea di moda in collaborazione con il brand USA Pro e hanno creato un profumo tutto loro: Gold Magic. Attualmente sono in tour in Inghilterra e in Irlanda con il Get Weird Tour e presto raggungeranno anche Milano, tappa della leg europea del primo tour mondiale per il quartetto pop.

Questo mese le ragazze sono anche le protagoniste del nuovo numero di Cosmopolitan UK, in edicola a partire dal 31 marzo. Nell’intervista realizzata appositamente per il magazine, le Little Mix hanno raccontato gli alti e bassi dello star system e di quanto sia difficile essere sempre al centro dell’attenzione dei media e dei paparazzi. Perrie ne è un esempio eclatante: dopo la rottura con l’ex-One Direction Zayn Malik ( tre anni trascorsi insieme e una proposta di matrimonio nel 2013) per la giovane cantante quest ultimo periodo non è stato una passeggiata. “Quando la tua vita pubblica è sotto i riflettori e qualcosa succede all’improvviso, penso che le persone debbano andare a farsi f*****e e avere rispetto per gli altri. Dopotutto anche noi siamo persone reali e di conseguenza proviamo dei sentimenti reali” – ha dichiarato Perrie.

Anche per Jade non è tutto rose e fiori. Recentemente si è fidanzata con Jed Elliot, leader della band inglese The Struts, attualmente in tour negli Stati Uniti: “Sono spaventata. Lui è partito per l’America mentre noi siamo impegnate in un tour da tutt’altra parte. So che sarà molto difficile ma fortunatamente esiste FaceTime e sono sicura che Jed verrà presto a vederci in concerto“. Tuttavia le Little Mix hanno ammesso di sentirsi più sicure e più forti rispetto ai tempi di X-Factor nel 2011. All’epoca Jesy era diventata una vittima di cyber-bullismo per via del suo aspetto fisico: “Piangevo spesso ed ero veramente scioccata da ciò che leggevo. Ero così giovane e pensavo “Che cosa ti ho fatto di male? Perché sei così crudele con me?”. Non ero e non sono una persona meschina perciò me la prendevo veramente sul personale. Alcune delle cose che i troll scrivevano su Twitter erano disgustose, mi facevano veramente soffrire“.
​Anche Perrie viveva le stesse sensazioni.  “Inizialmente cercavo su Google “Little Mix” e “Perrie”. Su Internet puoi leggere mille commenti adorabili ma sono sempre quelli negativi a rimanerti in mente più a lungo. Una volta qualcuno aveva scritto che avevo delle caviglie enormi, ed io avevo incominciato a vivere con questo tormento. I commenti negativi ti perseguitano. Se non si ha niente di carino e costruttivo da dire, sarebbe meglio non parlare!” Ora le cose sono cambiate in meglio: “Ho voglia di divertirmi, di bere qualcosa quando esco. Leigh-Anne, il vero party animal del gruppo, mi trascina sempre con sè. 5 anni fa avrei detto: “Una festa? Assolutamente no!”, ora invece mi faccio trascinare felicemente dal gruppo”.

Cosa ne pensate delle dichiarazioni delle Little Mix? 

Articoli Correlati