Gossip Girl – Blake Lively: “Un revival? Mai dire mai!”

di Elisa Baroni
gossip girl

I revival sono la moda del momento. Una mamma per amica, Buffy, Streghe. Sopratutto Netflix sembra essersi lanciato in questo tipo di progetti. Recentemente Blake Lively ha parlato a Variety della possibilità di girare un revival anche di Gossip Girl. Ecco cosa ha detto!

Qualche tempo fa Leighton Meester aveva dichiarato (leggi i dettagli) di essere ormai troppo cambiata per vestire i panni di Blair. La neo-mamma Blake Lively invece sembra più aperta a fare un tuffo nel suo vecchio personaggio. Non so se Netflix o altri vogliano fare un revival, ha affermato. Ma eventualmente perchè no? L’organizzazione di un eventuale revival dipende da molte cose, ha continuato l’attrice di Gossip Girl. Se farei un’altra serie di sette stagioni? Questo sicuramente no. L’impegno sarebbe troppo duro. Ho i miei figli e non voglio stare lontana da loro troppo tempo.

Tuttavia nella vita ho imparato che non si può mai dire mai, ha aggiunto. Vorrei fare qualcosa che non ho mai fatto prima. Non qualcosa che ho già sperimentato.Se il revival fosse un buon progetto avrebbe senso. Ci siamo divertiti molto a girare, vivere e lavorare a New York City. Josh (Schwartz ndr) e Stephanie (Savage ndr) si sono rifiutati di girare Gossip Girl a Toronto. Hanno detto: “la vera star della serie è proprio New York”. Hanno combattuto per poterla girare a New York. Immaginare Gossip Girl in una finta New York in effetti suona surreale. Eravamo sempre nei posti più cool, ha continuato. Siamo stati tra i primi a partecipare a Sleep No More per esempio. 

Blake Lively si è dedicata anche al cinema ultimamente. Su un ritorno in tv ha detto: Tutto dipende se il contenuto è buono. In questo ultimo anno ho amato molto alcune serie come The OA e Stranger Things. Ho poi finalmente guardato Il trono di Spade e Westworld. Se dovessi tornare in una serie vorrei solo che fosse una sere che guarderei anche io.

 

E voi, vorreste vedere un revival di Gossip girl?

Articoli Correlati