Gossip Girl – Leighton Meester: “Bello interpretare Blair ma ora sono cresciuta”

di Elisa Baroni
Serie TV Gossip Girl

Gossip Girl ha mostrato il bene e il male dell’élite di Manhattan. Milioni di ragazze hanno sognato di vivere una vita come quella di Serena, Blair, Chuck e Nate. Leighton Meester ha parlato a Eonline del ruolo che Blair Waldorf ha avuto nella sua vita e nella sua carriera. L’attrice ripensa sempre con affetto al suo personaggio ma oggi non si sentirebbe di rimetterlo in scena.

Penso di essere diversa ora, ha detto. Ho iniziato Gossip girl quando avevo 20 anni e adesso ne ho 30. Ho amato quella serie e ora sto facendo qualcos’altro che amo. Qualcosa di nuovo e più adatto alla mia età. Ricordiamo per chi non fosse aggiornato che Leighton Meester è da poco diventata mamma. Lei e il marito Adam Brody hanno infatti dato il benvenuto a Arlo Day Brody nel 2015. Mi sento molto fortunata ad avere dei fan incredibili. Anche loro sono cresciuti con la serie o stanno crescendo guardandola. Spesso sento dire: Riguardarla è come fare un tuffo nel passato.

Leighton è ora impegnata in Making History in cui interpreta una donna che viaggia nel tempo. Viaggiando imparerà molte cose sopratutto in tema di femminismo. L’attrice ha detto che con la maternità non è stato facile accettare. Ho letto molti copioni ma mi sono di questo a prima vista. Sono orgogliosa di lavorare ad una serie che parla del potere e del ruolo delle donne. Si potranno vedere i trattamenti e i maltrattamenti subito dal genere femminile nel corso del tempo.

La musica è un’altra parte importante della sua vita. In questo momento sta lavorando al seguito dell’album Heartstrings del 2014. Mi è mancato molto scrivere. Ecco perchè ho cercato di farlo quando potevo lo scorso anno. Ho lavorato con persone meravigliose grazie al mio ultimo album e spero di poterlo rifare. Sto cercando di scrivere pensando a come mi sento oggi. Questo mi porta verso temi felici. Ho ancora però molta ispirazione dalle mie esperienze passate. Questo aggiunge quel tocco di malinconia da cui non potrà mai fuggire davvero.

E voi, cosa pensate del personaggio di Blair in Gossip Girl?

Articoli Correlati