Game of Thrones: Sophie Turner parla della sua storia con Joe Jonas e dell’amicizia con Maisie Williams (VIDEO)!

di Alice Giusti
sophie turner

Non solo Sansa Stark è cresciuta e cambiata molto nel corso delle sei stagioni di Game of Thrones, ma anche l’attrice che la interpreta, Sophie Turner, si è trasformata da timida adolescente in una delle giovani donne più belle e apprezzate dello show business. In attesa di vederla il 16 luglio in tv con la settima stagione de Il Trono di Spade, la 21enne ha rilasciato una lunga intervista in cui ha parlato di moda, di GOT, del fidanzato Joe Jonas e del perché abbia deciso di abbandonare il colore ramato di capelli con cui l’abbiamo conosciuta.

“Devo stare attenta perché sono una chiacchierona”, ha spiegato Sophie Turner a InStyle parlando della nuova stagione de Il Trono di Spade, “sono così appassionata allo show ed è stato la mia vita per così tanto tempo che è diventato reale per me. Così, quando qualcuno mi chiede qualcosa in proposito, io vorrei rivelargli tutto!”. 

Se a livello professionale, dopo aver partecipato a diversi film indipendenti e video musicali, l’attrice britannica ha fatto il salto di qualità sul grande schermo apparendo in X-Men: Apocalypse, per quanto riguarda la vita sentimentale, Sophie ha trovato l’amore con l’ex Jonas Brother e attuale leader dei DNCE, Joe Jonas. I due sono apparsi molto affiatati anche in occasione del Met Gala 2017, e Sophie Turner ha rivelato a tal proposito che uscire con una celebrità sia per lei “più semplice”. “Trovo che sia più semplice uscire con qualcuno che capisca il settore o è in quel mondo”, ha spiegato. “Entrambi sapete che non potrete vedervi sempre e stare insieme tutto il tempo. E non ti devi sentire una rompiscatole quando dici ‘il mio manager dice che non lo posso fare…'”. 

Oltre all’amore, la bella Sophie Turner può contare anche su una formidabile BFF: Maisie Williams. Mentre sul piccolo schermo interpretano le due sorelle Stark (molto diverse tra di loro), nella vita reale le due ragazze vanno super d’accordo e sono amiche del cuore. “È meraviglioso e difficile avere qualcuno che capisce quello che stai affrontando, che ha la tua età, che proviene dallo stesso background – è molto raro”, ha rivelato l’attrice originaria di Northampton. “E io e Maisie abbiamo affrontato le stesse difficoltà nel gestire la nostra immagine esteriore e la pubertà crescendo sotto i riflettori. Tuttavia, io ho trovato la forza in lei, e penso che lei abbia trovato la sua forza in me”. 

Ovviamente, l’intervista al magazine di moda ha contenuto anche alcuni consigli di Sophie Turner in fatto di stile e cura della pelle, ma soprattutto ha risposto a una domanda sul suo colore naturale di capelli. Noi l’abbiamo conosciuta con il ramato acceso di Sansa in Game of Thrones che le donava così tanto che siamo rimasti scioccati quando l’abbiamo vista negli ultimi mesi farsi bionda, apprendendo anche che quest’ultimo è il suo colore naturale. Anche l’attrice amava la sua chioma rossa, ma è dovuta tornare al suo colore naturale per permettere ai suoi capelli di tornare forti e in salute a causa di uno stress subito per esigenze di copione.

Parlando della sua esperienza sul set del film indie Huntsville, Sophie ha detto: “Ho dovuto coprirmi di tatuaggi e avere un accento dell’Alabama, oltre a indossare treccine lunghe fino alla vita – è stato un cambio drastico. E ha ucciso i miei capelli. Non avrei mai cambiato colore, altrimenti. Amavo avere il capelli rossi e sento che sono parte di me adesso”. “Un tempo pensavo che le bionde si divertissero di più”, ha aggiunto, “ma adesso penso che siano le rosse a farlo”.

Ecco il video dell’intervista di Sophie Turner:

Preferivate Sophie Turnes rossa o vi piace con il suo colore biondo naturale?

 

Articoli Correlati