Consigli per abbronzarsi meglio

di admin

E’ utile sapere che…

Per gli amanti della neve 
La neve riflette i raggi del sole 4 volte più della sabbia ed ha effetti piuttosto aggressivi sulla pelle. Ciò è dovuto alla minore distanza dal sole e il conseguente aumento delle radiazioni, il freddo e il vento completano l’opera. Perciò non sottovalutate l’azione del sole di montagna e anche se avete solamente viso e mani scoperti ricordate,  prima di buttarvi sulle piste, di usare sempre una crema da applicare sui punti esposti, e di farlo almeno 20 – 30 minuti prima dell’esposizione per permettere il completo assorbimento della crema. L’applicazione va effettuata più volte nell’arco della giornata.

Per gli amanti del mare

Prima di esporsi al sole

  • Applicare la crema anche nelle orecchie, ginocchia, palpebre, collo del piede, spesso e volentieri sono punti del corpo trascurati ma non immuni da scottature!!
  • Sdraiarsi al sole soprattutto durante le prime ore del mattino, fino alle 10.00 e/o nel tardo pomeriggio dopo le 17, i raggi del sole sono meno nocivi.
  • Applicare la crema almeno mezz’ora prima dell’esposizione, ciò permetterà alla pelle di assorbire i principi protettivi della prodotto solare e godere di un’abbronzatura sicura, senza scottature!

E per mantenere una perfetta abbronzatura…

  •   Cercare di abbronzarsi gradualmente cominciando con una crema ad alta protezione per poi passare a creme a media e poi a bassa protezione.
  •  Usare detergenti specifici e delicati che permettono di prolungare la tintarella come i doccia – shampoo doposole.
  •  Dopo la doccia applicare sempre una crema doposole.

Ora siete davvero pronte, e a noi non ci resta che augurarvi un caldo Natale, un felice anno nuovo  e … una buona tintarella!

 

Articoli Correlati