Come ottenere sopracciglia perfette

di admin
make up occhi sopracciglia

Per avere uno sguardo pazzesco gli elementi chiave sono due: il primo sono le ciglia, il secondo è una parte fondamentale del viso, che spesso trascuriamo: le sopracciglia. Ultimamente se ne vedono di tutti i tipi: da quelle maxi alla Cara Delevigne, a quelle supersottili di Clio; da quelle rade e quasi inesistenti della sfilata SS 2016 di Ellery a quelle variopinte e decorate che ama sfoggiare Lady Gaga.

Noi ragazze comuni non siamo costrette ad esagerare, ma possiamo scegliere una semplice e chic via di mezzo. Questo non significa abbandonare le nostre sopracciglia a loro stesse, ma curarle e disegnarle nella giusta maniera, in modo da ottenere un risultato naturale che si adatti ai lineamenti del nostro viso.

Ottenere sopracciglia perfette non è difficile. Innanzitutto, bisogna capire qual’è la forma del proprio viso e quali sono, di conseguenza, le sopracciglia più adatte a valorizzarlo. Se avete un viso ovale, potete sbizzarrirvi, ma le sopracciglia che vi donano di più sono naturali, con un angolo morbido. L’angolo, sia morbido che arcuato, sta bene anche sulle sopracciglia dei visi tondi o triangolari, perchè attira l’attenzione sulla parte alta del viso. I visi squadrati, invece, stanno meglio con le sopracciglia tonde, che addolciranno le linee spigolose del viso, mentre i visi lunghi sembreranno otticamente più corti con delle sopracciglia dritte.

Una volta individuata la forma più giusta per noi, bisogna applicare queste regole generali al proprio, unico viso. Per fare questo, bisogna ismmaginare tre linee che, partendo dalla narice del naso, vanno ad incontrare l’occhio, delimitando idealmente il sopracciglio: la prima, che dal naso tocca l’angolo interno dell’occhio, ne segnerà l’inizio; la seconda, che incontra la pupilla, indicherà il punto in cui il sopracciglio sarà più alto; la terza, che incrocia invece l’angolo esterno, ne indicherà la fine.

#eyebrows #eyebrowsonfleek #eyebrowshaping #eyebrowshape #jessbiri_makeup

Una foto pubblicata da ?JESS BIRI? (@jessbiri_makeup) in data:

Segnati i tre punti, bisogna solo andare a perfezionare ciò che madre natura ci ha già dato. Innanzitutto, bisogna dare una spinzettata ai peli superflui che modificano la forma delle sopracciglia; evitate di depilare eccessivamente le sopracciglia: quando eliminiamo troppo pelo dalla parte superiore, lo sguardo diventa cupo, mentre quando lo facciamo sulla parte inferiore, lo sguardo sembra arrogante. Poi, con gli appositi piccoli pettitini, le sopracciglia vanno pettinate; esistono anche dei prodotti che pettinano le sopracciglia e contemporaneamente le fissano, funzionando più o meno come un gel per capelli. Infine, con una matita morbida per sopracciglia di un tono più chiaro del vostro colore naturale, potete andare a riempire gli spazi in cui i peli sono più radi ed eventualmente a ritoccare la forma del sopracciglio. Se preferite un effetto molto grafico e definito, esistono anche degli eyeliner appositi, ma il risultato finale potrebbe apparire esagerato e un po’ finto: meglio optare per un disegno più naturale, come quello ottenuto dalla ragazza di questo video:

E voi, come vi prendete cura delle vostre sopracciglia?

Articoli Correlati