Sette motivi per struccarsi con l’olio di cocco!

di admin

Sappiamo tutte quanto importante sia una beauty routine di fine giornata che includa pulizia profonda della pelle e rimozione completa del make up. Andare a letto truccate è la via più veloce per assicurarsi una pelle opaca, secca e più incline alla formazione di inestetismi e all’invecchiamento!

Tuttavia, scegliere lo struccante non è un’operazione banale. Vogliamo velocità ed efficacia e, se usando un unico prodotto potessimo ottenere anche un’azione specifica sulla pelle, per noi donne sarebbe davvero il massimo! Ebbene, un “alleato” con tutte queste qualità ci sarebbe: l’olio di cocco.
Famoso per le sue molteplici proprietà e per gli innumerevoli utilizzi in campo alimentare (accelera il metabolismo e stimola il colesterolo buono) e cosmetico, quest’olio naturale molto corposo si presenta liquido d’estate e sotto forma di burro in inverno (in genere al di sotto dei 15-20 gradi), ma si scioglie facilmente con il calore delle mani. È un eccellente struccante dall’ottimo profumo (ne avrete certamente riconosciuto l’utilizzo in molte creme idratanti e solari) e dalle numerose peculiarità.

Oggi vi voglio dare sette ottimi motivi per utilizzarlo come struccante:

#1: È un idratante naturale che lascia la pelle morbida ed elastica:

#2: Protegge la pelle agendo contro i danni prodotti da sole, freddo, vento, grazie a una struttura molecolare particolarmente fine che gli consente di penetrare meglio nei tessuti;

#3: È indicato per le pelli grasse e miste, per via delle sue proprietà antinvecchiamento e riequilibranti;

#4: Poiché privo di profumi e conservanti si rivela particolarmente adatto alle pelli molto sensibili;

#5: È economico (il prezzo di una confezione oscilla tra i 5 e i 10 euro, a seconda dei formati e dei marchi);

#6: Rimuove il mascara waterproof e qualunque tipo di trucco particolarmente denso;

#7: Permette di struccarsi facilmente e con velocità, poiché scioglie le sostanze resistenti all’acqua contenute negli ombretti e nei mascara, rimuovendole dalla pelle e dalle ciglia.

Per usarlo, basta inumidire il viso e gli occhi, versarne un goccio o scioglierne una noce con le mani e massaggiare sul viso delicatamente. Poi, con un piccolo panno, si procederà come di consueto alla rimozione del make up.

Mi raccomando: l’olio di cocco è idrorepellente. Per questo è indispensabile usare un panno umido per rimuoverlo dal viso, altrimenti sarà impossibile ripulirvi!

Voi conoscevate tutte le proprietà dell’olio di cocco?

Articoli Correlati