Zayn, attento alla fama: il consiglio dell’ex Westlife Brian McFadden

di Alice Giusti
zayn brian mcfadden

Da quando Zayn Malik ha deciso di lasciare i One Direction nel marzo 2015, la sua vita è stata un alternarsi di alti e bassi. Nel privato, dopo essersi lasciato a un passo dalle nozze con Perry Edwards, ha ritrovato l’amore con Gigi Hadid, mentre sul lato professionale il suo primo album da solista Mind of Mine sta riscuotendo un grande successo. Tuttavia, a causa di un attacco d’ansia, il cantante di Pillowtalk ha dovuto rinunciare alla sua esibizione al Summertime Ball a Londra, provocando lo scontento di moltissimi fan. Gestire la fama non è affatto facile e l’ex membro della band anni ’90 Westlife, Brian McFadden, ha voluto dare il suo personale consiglio a Zayn su come affrontare al meglio la sua situazione.

Parlando al Sunday People, McFadden ha detto parlando degli attacchi d’ansia dell’ex One Direction: “So cosa Zayn sta attraversando perché ho avuto problemi simili. Ma solo adesso, dopo oltre dieci anni, sono veramente in grado di capire cosa è successo”. “Noi avevamo tutto – soldi, fama, donne bellissime e auto meravigliose – ma in fin dei conti non ero mai felice. Alla fine mi sono ritrovato ad allontanarmi da tutti. Un giorno ho preso un aereo per l’Australia senza dire niente a nessuno perché non ce la facevo più. L’ho detto solo al mio tour manager, che rimase scioccato e insistette perché dovevamo finire con la promozione, ma io non ero in grado di farcela”. Una situazione simile a quella in cui si è trovato Zayn che ha deciso di lasciare i One Direction di punto in bianco.

Il consiglio dell’ex Westlife è quello di cercare supporto in qualcuno che sia al di fuori del settore dello show business. “Non ho mai creduto nei terapisti o simili, ma sono riuscito ad avere un paio di veri amici al di fuori dell’industria musicale con cui parlare di tutti i miei problemi”, ha detto Brian McFadden, “Uno lavorava nel settore petrolifero – lavoravamo in due campi così diversi che ha davvero funzionato. Queste persone mi hanno aiutato a sistemare tutto. È probabilmente ciò di cui Zayn ha bisogno – ignorare tutto il nonsense dello show business e trovare delle persone su cui può veramente contare”.

Secondo voi Zayn dovrebbe seguire i consigli di Brian McFadden?

Articoli Correlati