Un uovo batte Kylie Jenner su Instagram, ma chi c’è dietro?

di Claudia Lisa Moeller

Un uovo ha battuto la famiglia Kardashian – Jenner. O meglio per essere precisi: un account misterioso che ritrae una sola foto di un uovo, appunto, ha battuto uno dei record di cui la celeberrima famiglia andava più fiera. Ma andiamo con ordine. Cosa è successo?

Kylie Jenner l’anno scorso con questa foto qui ha battuto il record di LIKE su Instagram. Nella foto non solo rilevava per la prima volta Stormi, o almeno la sua manina, ma anche il nome tanto atteso della piccolina. La foto nel giro di poche ore aveva battuto i record del social network e così Kylie Jenner a nemmeno 21 anni entrava nella storia del social network.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

stormi webster 👼🏽

Un post condiviso da Kylie (@kyliejenner) in data:

All’inizio di quest’anno un account misterioso è comparso nel reame di Instagram. Per la precisione il 4 gennaio di quest’anno. Nessuna spiegazione. Solo una foto. La foto è quella di un uovo, un normalissimo uovo. Nella descrizione della foto si invitano gli utenti di Instagram a battere il record di Kylie di 18 milioni di followers. Sorprendentemente l’account è riuscito nell’impresa.

Nel giro di poche ore è arrivato a 32 milioni di LIKE e ora la foto in questione si aggira sopra i 40 milioni di LIKE. Missione compiuta.
Kylie Jenner per tutta risposta si è “vendicata” del record perduto postando un video in cui rompe un uovo in strada.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Take that little egg

Un post condiviso da Kylie (@kyliejenner) in data:

E ha commentato: “Prendi questo ovetto.”

Cosa c’è dietro questo account misterioso? Uno studio? Una campagna pubblicitaria? Qualcuno pensa di sì per la seconda ipotesi, anche perché l’account dell’uovo ha già lanciato una linea di merchandising per festeggiare la vittoria.

Una sapiente pubblicità che ha giocato tutto sul battere i record: cosa non troppo dissimile da un altro record “infranto” e “rubato” su Twitter.

Questo ragazzo americano deteneva il record di tweet più diffuso e condiviso in rete. Con oltre 3.3 milioni di condivisioni Carter Wilkerson era riuscito a convincere una nota catena di fast food americani a fornirgli a vita le alette di pollo. Pubblicità sia per la catena di fast food, sia per il ragazzo che aveva smosso e toccato gli animi (e le pance) di tantissimi altri utenti che volevano far raggiungere il traguardo a Carter.

Negli scorsi giorni un miliardario giapponese ha dichiarato che averebbe donato 100 milioni di yen a 100 utenti casuali che gli avessero condiviso il tweet, se il suo tweet fosse divenuto il più popolare del social network. E così in men che non si dica il facoltoso giapponese ha battuto il record di Twitter (5 milioni di condivisioni) e ha battuto il record.

La rete premia ciclicamente diversi utenti. Per alcuni studiosi la foto del’uovo non è nulla di programmato. Solo una foto divertente che ha riscosso tanti like online. Ma c’è anche chi sostiene che le Kardashian – Jenner essendo famose da tanti anni sui social avrebbero un po’ stufato o annoiato il pubblico che per protesta avrebbe votato la foto dell’uovo.

Per il momento l’account dell’uovo tace. Scopriremo come mai e chi c’è dietro l’uovo che ha tolto lo scettro e la corona di regina di Instagram a Kylie Jenner. Siamo solo a gennaio del 2019 chissà cos’altro Internet ci riserverà quest’anno…

E tu cosa pensi dell’account dell’uovo che ha battuto i record di Kylie Jenner?

Articoli Correlati