Kylie Jenner risponde alle accuse di Forbes sul suo patrimonio

di Giovanna Codella
Kylie Jenner

Come vi abbiamo raccontato qui, Kylie Jenner è stata accusata da Forbes, qualche giorno fa, di aver mentito sul suo patrimonio. La rivista statunitense ha messo in discussione il titolo di più giovane miliardaria self-made, attribuitale proprio recentemente e per il secondo anno consecutivo. Ora, la giovane Jenner decide di rispondere pubblicamente a quelle che sembrano delle vere accuse. Ecco cosa ha scritto su Twitter mediante un post, successivamente cancellato:

Guarda cosa vedo appena sveglia. Pensavo che fosse un sito affidabile. Tutto quello che vedo sono una serie di frasi inaccurate e ipotesi non dimostrate. Non ho mai chiesto nessun titolo. E non ho mai cercato di mentire lì, mai. Addirittura ‘creare delle dichiarazioni dei redditi probabilmente false’. È questa la vostra prova? Quindi avete solo pensato che siano false? Davvero, ma cosa sto leggendo?

Ma anche l’avvocato di Kylie Jenner, Michael Kump, per E! News ha rilasciato una dichiarazione in merito a questa questione, delicata e abbastanza seria:

Abbiamo visto l’articolo di Forbes che accusa Kylie di aver creato ‘una rete di bugie’ per gonfiare il suo patrimonio. Quell’articolo è pieno di vere e proprie bugie. L’accusa di Forbes di aver falsificato le dichiarazioni dei redditi sono inequivocabilmente false e chiediamo a Forbes di ritrattare immediatamente. Non ci saremmo aspettati questo da un tabloid da supermercato, figuriamoci da Forbes

Nonostante sia stata coinvolta in questa spiacevole vicenda, l’imprenditrice Kylie Jenner ha scelto di aderire al movimento Black Lives Matter, condividendo pienamente le motivazioni di quest’accesa protesta che sta travolgendo gli Stati Uniti.

Per restare aggiornati su Kylie Jenner continuate a seguirci!

Articoli Correlati