Trucchi: Twilight fa tendenza

di admin

Brillare ed emanare luce o diventare misteriose seducendo con gli occhi bistrati di nero?
Le tendenze per quest’autunno-inverno 2008/2009 regalano sicuramente un’ impatto visivo consistente ma anche leggero e trasparente all’occorrenza. Ritorna, infatti, lo "smoky eye", il make up dipinto di nero ma colorato e impreziosito con i brillantini. Per le più giovani ovviamente, da usare solo la sera. La saga di Twilight e le sue atmosfere dark influenzano anche le tendenze per i trucchi di questo anno.

Per il giorno, invece, l’oro ci sa donare e regalare quella luminosità tipica dell’autunno, un trucco declinato in varie sfumature che vanno dal bronzo allo Champagne, dall’ambra al grigio, dall’avana al rame, proprio come sono le foglie che cadono dagli alberi in questa stagione.
Noi donne possiamo, quindi, giocare sul doppio ed essere una "dandy lady", come l’hanno definita in tanti, che gioca sui colori androgini e scintillanti ma che di sera si trasforma in una sorta di femme fatale sensuale e misteriosa, come solo la notte sa essere.
Il trucco per il prossimo inverno, infatti, valorizza molto gli occhi facendoli diventare il punto focale del viso. Ad accompagnare il tutto, fondotinta evanescenti che fanno sembrare la pelle diafana e delicata come quella delle bambole di porcellana.

I consigli per i trucchi degli stilisti

Pupa dedica la collezione autunnale «alla femminilità e alla sensualità delle donne d’altri tempi, al fascino elegante degli anni ’30 – come si legge dal sito ufficiale della casa di cosmetica più amata da noi ragazze – In primo piano luci ed ombre, linee marcate sempre generose, effetti luminosi in un gioco di candida naturalezza. Il make-up Vintage Chic è intenso, versatile e duraturo, declinato nelle tonalità cult degli anni ’30: rosso per la bocca e grigio per gli occhi. Il pack è altrettanto sofisticato: bordeaux impreziosito da dettagli oro»;

Chanel: tutto è partito dall’appartamento parigino di Madeimoselle Chanel al civico 31 di rue Cambon: quest’appartamento, infatti, aveva le pareti color Champagne e un grande specchio bordato d’oro i cui riflessi si riflettevano in tutta la stanza. Ed è stato proprio visitando questo appartamento che Peter Philips, il nuovo direttore creativo della maison, ha trovato l’ispirazione per il nuovo maquillage autunnale. L’oro, come dicevamo, è il protagonista assoluto e si propone in questa nuovissima texture da applicare a piccoli tocchi sugli zigomi, sull’arcata sopraccigliare, sul décolleté e sulle spalle. Quattro, infine, gli ombretti proposti, che creano un contrasto di luce che spazia dallo Champagne al grigio cenere, dal miele al marrone.

Givenchy: eccoci approdati nel pianeta Smoky. Non è detto che il nero sia troppo pensante come colore e che vi conferisca necessariamente un’aria "dark": Givenchy, infatti, ha formulato appositamente tre neri consistenti ma allo stesso tempo luminosissimi, alleggeriti da una base bianca e opaca di madreperla oro e rosa. Lo sguardo "smoky" viene sottolineato anche dai grigi scuri colorati di madreperla blu, bianche e viola. Questa nuova linea si ispira alle atmosfere gotiche e tenebrose della famosa saga di Stephenie Meyer.
Questi ombretti sono contenuti in preziosi cofanetti blu navy decorati nella parte superiore da pois bianchi mentre il nuova mascara Phenomen’Eyes, con lo scovolino a forma di palla permette di catturare tutte le ciglia e di donare un volume intenso.

Articoli Correlati