Sopracciglia: depilazione e tinte, ecco i segreti!

di Francesca Parravicini

Nella bellezza del viso ogni elemento concorre ugualmente a creare un insieme armonico e piacevole. Anche le sopracciglia sono importanti, tanto che sono nati, anche in Italia, gli Eyebrow bar, veri e propri saloni di bellezza per lo sguardo. Vediamo come trattarle al meglio.

La simmetria

Per dare una forma equilibrata alle vostre sopracciglia dovete dapprima guardarvi allo specchio e usare l’immaginazione: disegnate due linee immaginarie, una che va dal bordo inferiore del naso all’inizio del sopracciglio e l’altra che parte sempre dal bordo inferiore del naso fino all’estremità dell’occhio; queste indicano i bordi che deve avere il sopracciglio. Tracciate un’altra linea che parte dallo stesso punto delle due precedenti e passa attraverso il margine esterno della pupilla arrivando a toccare il sopracciglio; questa indica il margine più alto di curvatura che il sopracciglio deve avere.

La depilazione

Se le sopracciglia sono troppo folte è bene ridimensionarle, dandogli un tratto leggero ma visibile. Armatevi di pinzetta e iniziate. Prima di tutto è bene depilarsi dopo aver fatto la doccia o il bagno, quando i pori della pelle sono più dilatati e i peli sono più facilmente strappabili. Dopo averle spazzolate con un pettinino prendete una pinzetta e eliminate i peli in eccesso dalla parte inferiore, cercando di dare un contorno omogeneo; così il sopracciglio risulterà più alto. Lasciatelo "pieno" all’interno e se è rado potete applicare una matita colorata per "riempire". Se desiderate un effetto più professionale è bene rivolgersi ad un estetista, per effettuare una depilazione con ceretta.

La tintura

Prima di tingere le sopracciglia (trovate le apposite tinture nei negozi per parrucchieri o di prodotti per capelli) dovete tenere conto del colore della vostra chioma se non volete ottenere un effetto innaturale ed antiestetico! Come fare? È semplice:

– capelli biondi: OK castano chiaro o medio

– capelli castani: OK castano scuro

– capelli neri: OK nero o castano scuro

– capelli rossi: OK rosso o castano

Le tendenze

 Per il 2010 la moda vuole sopracciglia sottilissime, quasi invisibili, in contrasto con i diktait precedenti che le volevano folte e naturali. Si possono ottenere con la decolorazione o con una matita chiara ed è dunque importante "caricare" gli occhi, scegliendo ombretti e matita di toni decisi.

Articoli Correlati