Noah Centineo sarà protagonista di una nuova serie Netflix

di Federica Marcucci
noah centineo

Dopo il successo della trilogia di Tutte le volte che ho scritto ti amo sembra che Netflix voglia tenersi stretto Noah Centineo. Stando a quanto rivelato da Deadline pare che il colosso dello streaming abbia concluso le trattative con il giovane attore per la realizzazione di una nuova serie che lo vedrà protagonista.

Secondo le indiscrezioni la serie sarà uno spyware-drama di 8 episodi e sarà realizzata da Alexi Hawley (Castle, The Rookie), che vestirà anche i panni di showrunner della serie.

Il progetto è in giro da un po’ di tempo, ma solo da qualche settimana sono iniziate le trattative ufficiali tant’è che Netflix non sa ancora se utilizzerà o meno il titolo provvisorio Greymail. 

Di che cosa parlerà la serie?

Nella serie Noah Centineo interpreterà un avvocato della CIA. Proprio lui si ritroverà coinvolto in un intrigo internazionale quando una fonte interna proprio alla CIA minaccerà di svelare a tutto il mondo la natura del suo rapporto con l’agenzia, a meno che l’avvocato non deciderà di scagionarla da un crimine di cui è stata accusata.

Insomma una serie interessante che permetterà a Noah Centineo di farsi conoscere come attore a tutto tondo, sperimentando un genere molto diverso rispetto a quello della rom-com che gli ha dato il successo.

Siamo dunque molto curiosi di saperne di più su questo nuovo progetto che lo vedrà coinvolto insieme a Netflix.

Nel frattempo vi ricordiamo che questo non è però il solo progetto a cui Noah sta lavorando attualmente. L’attore sarà infatti anche tra i protagonisti di Black Adam, film della Warner Bros legato all’universo della DC che che dovrebbe uscire nei cinema il 29 luglio 2022. Nel film ci sarà anche Dwayne ‘The Rock’ Johnson.

Che cosa ne pensate del nuovo progetto di Netflix che vede coinvolto Noah Centineo, siete curiosi di saperne di più?

Articoli Correlati