Mulan: ecco quale creatura prenderà il posto di Mushu nel live action

di Federica Marcucci

Dall’inizio del 2019 la strategia Disney dei live action ha preso il via definitivamente con uscite regolari e spalmate nel corso di tutto l’anno. In ordine cronologico abbiamo già visto Dumbo e Aladdin, mentre ad agosto sarà la volta de Il Re Leone. Tuttavia sappiamo bene che i live action non sono ancora finiti, e uno di questi è Mulan.

È ormai da diversi anni che la Disney ha in cantiere il remake in live action del suo classico del 1998, più svolte slittato per problemi di pre-produzione. Ora il progetto sembra aver preso il via, anche se le informazioni che ci sono giunte fin’ora non sono precise.

Sappiamo che il live action di Mulan si discosterà non poco dalla versione originale, non sono nella forma (il film non sarà un musical) ma anche nell’intreccio narrativo. Stando ai recenti rumor, pare che il draghetto Mushu non sarà presente nel riadattamento. Al suo posto vedremo una fenice con la voce di Kevin Hart.

Ma i cambiamenti non finiscono qui. Il generale Li Shang non ci sarà, al suo posto vedremo un nuovo personaggio interpretato da Chen Honghui. Anche Shan Yu, il capo degli Unni, sarà eliminato; al suo posto ci sarà una villain, una sorta di strega, interpretata da Gong Li. Tra i nuovi personaggi vedremo invece la sorella di Mulan e il comandante Tung, i quali saranno interpretati rispettivamente da Xana Tang e Donnie Yen, mentre Jet Li sarà l’Imperatore.

Mulan sarà diretto dalla regista Niki Caro e vedrà Liu Yifei nel ruolo della protagonista. Nel cast vedremo anche Jason Scott Lee, Yoson An, Utkarsh Ambudkar, Ron Yuan, Tzi Ma, Rosalind Chao, Cheng Pei-Pei, Nelson Lee e Chum Ehelepola.

La data d’uscita del film non è stata ancora fissata.

Che cosa ne pensate del live action di Mulan, siete curiosi di vederlo?

Articoli Correlati