Instagram: il mistero dell’aggiornamento 27.0. Come ottenere le nuove scritte?

di Alberto Muraro

Instagram è senza ombra di dubbio il social network più forte in circolazione. La piattaforma di condivisione di foto punta da sempre sulla facilità di utilizzo e sul suo altissimo fattore “virale”. Grazie a queste qualità, l’app spinge milioni di utenti in tutto il mondo a caricare decine di milioni di foto al giorno. Eppure, come tutte le app che si rispettino, non è certo perfetta.

Proprio in questi ultimi giorni, infatti, Instagram ha lasciato molti dei suoi utenti un po’ con l’amaro in bocca per quello che sembra essere, a tutti gli effetti, un bug nei suoi sistemi. In pratica, è da diverso tempo che sarebbe in circolazione una presunta versione “28.0” che permetterebbe agli utenti di inserire nelle Stories una serie di nuove fantasmagoriche scritte. Eppure, a molti altri, questo aggiornamento non sembra essere arrivato.

Ma andiamo con ordine. L’ultimo aggiornamento di Instagram non è il 28.0 bensì il 27.0 ed è stato attivato lo scorso 20 dicembre. In linea teorica, a più di tre settimane di distanza, tutti gli utenti dovrebbero ad oggi averlo attivato. Il fatto è che alcuni sono già in grado di aggiungere i nuovi font (per esempio, un particolare tipo di corsivo) alle proprie Stories, mentre altri no. Ma non è finita qui: in alcuni casi vi potrebbe capitare di ricevere una Storia via DM e di rendervi conto che non la potete visualizzare proprio perché privi dell’update richiesto.

Resta dunque ora da capire se e quando arriverà questo tanto atteso nuovo aggiornamento 28.0. Per il momento, non ci resta che aspettare.

Siete riusciti a scaricare il nuovo aggiornamento di Instagram? Nelle vostre Stories è già possibile modificare il font delle scritte?

Articoli Correlati