Il Cigno Nero – Black Swan: prima clip tratta dal film con Natalie Portman

di Laura Boni

Il Cigno Nero, Black Swan, controversa pellicola con Natalie Portman, ha ricevuto 5 nominations agli Oscar 2011, tra cui quelle nelle categorie miglior film, miglior regista e miglior attrice. L’attrice  interpreta Nina, ballerina di danza classica fragile e prefezionita. La sua compagnia sta allestendo Il lago dei cigni e il regista Thomas Leroy (Vincent Cassel) decide di sostituire la prima ballerina Beth (Winona Ryder) con Nina. Ben presto Nina entra in competizione con un’altra ballerina, Lily (Mila Kunis), meno precisa tecnicamente ma molto più espressiva e sensuale. Nella regia di Thomas de Il lago dei cigni è previsto che il cigno bianco ed il cigno nero siano interpretati dalla medesima ballerina; Nina è costretta a sondare il suo io profondo per scoprire come far emergere il lato oscuro del cigno nero: ciò la porta ad una lotta con se stessa e ad uno scontro con la madre, ossessiva ed iper protettiva nei confronti dell’unica figlia. Nina trasferisce su Lily il lato di sé che la spaventa trasformando la difficile preparazione al ruolo in un’ambigua ossessione che le fa perdere la percezione di ciò che è reale e ciò che è sogno. L’apice del tormento che la opprime si cristallizza nel debutto finale che rappresenta per lei anche la liberazione.

Perfezione

Ecco in anteprima una clip che tratta un momento-chiave del film per la protagonista: Nina discute del concetto della perfezione con il proprio maestro: “La perfezione non è solo un problema di controllo” puntualizza lui.  La ballerina affronta il suo regista perchè vorrebbe ottenere la parte da protagonista nel balletto, ma lui le dice che nonostante lei sia un Cigno Bianco perfetto, non ha la passione sufficiente per interpretare anche il Cigno Nero.

Guarda la prima clip tratta da Il Cigno Nero – Black Snaw con Natalie Portman:


Articoli Correlati