Glee: Puntata 2 – La strada per il successo

di Laura Boni

Nella seconda puntata (Clicca qui per il riassunto della puntata precedente) di Glee si cominciano a conoscere meglio anche gli altri membri del cast, oltre ai sei del Glee Club. Il professor Schu ha per la prima volta ha possibilità di brillare con la canzone hip hop Gold Digger di Kanye West; l’attore di Broadway Matthew Morrison mette in mostra tutte le sue qualità di cantate e ballerino, che non ci si stanca mai di scoprire. In questo episodio conosciamo meglio anche la capitana delle Cheerios e sostenitrice convinta della castità, Quinn (Dianna Agron), ragazza di Finn e principessina della scuola e la stramba consulente scolastica Emma Pillsbury;  Emma infatti soffre di di un disturbo ossessivo compulsivo verso i germi ed ha una ben poco segreta cotta di Will. E’ un peccato che Italia 1 ha deciso di non sottotilare le canzoni, come in ogni musical che si rispetti le parti cantate sono parte integrante della trama e il pubblico italiano che non parla inglese si perde il collegamento tra i testi delle canzoni e la storia racconata.

Episodio 2: La strada per il successo

Il prof Schu riceve una brutta notizia: le Nuove Direzioni non potranno partecioare alle selezioni regionali a meno che non siano in 12. Il Glee club vuole decide esibirsi davanti alla scuola per la prima volta nel tentativo di reclutare nuovi membri. Quindi Will decide di assegnare una canzone disco, quella con la quale il Glee Club vinse nel 1993 le gare regionali, i ragazzi, contrariati, decidono di trovare una canzone su un tema che stimoli i compagni ad entrare nel club: il sesso. Ma, come immaginabile, questa non si rivela una buona idea: all’assemblea studentesca, la loro interpretazione troppo spinta di Push it!, incontra il consenso dei compagni ma non quello di  professori e genitori. Per potersi permettere una casa nuova dove andare a vivere con la nuova famiglia allargata, Will ottiene un secondo lavoro come bidello scolastico e si avvicina a Emma, la consulente scolastica. Anche il rapporto tra Rachel e Finn si complica, quando durante una prova si baciano, ma il ragazzo scappa chiedendole di non dirlo a nessuno. Quinn, la cheer leader fidanzata di Finn, timorosa di perdere il suo ragazzo, fa le audizioni per il Glee club assieme alle amiche Cheerio Brittany e Santana e Will accetta la sua partecipazione. Terri, la moglie del professor Schu, scopre di avere una gravidanza isterica, ma nasconde la verità a Will dicendo che loro figlio sarà un maschio. Nel frattempo Quinn trama con la coach Sylvester un piano di spiare il glee club in modo da farlo fallire. La puntata si chiude con un’intensa versione della struggente Take a Bow di Rihanna, interpretata da Rachel (Lea Michele), che si sente presa in giro dal comportamento di Finn.

Elenco delle canzoni cantate in questo episodio:

Glee Club – Le freak degli Chic

Will Schuester ( Matthew Morrison) e Mecedes Jones (Amber Riley) – Gold Digger di Kanye West featuring Jamie Foxx

Glee Club – Push It di Salt ‘n’ Pepa

Quinn Fabray (Dianna Agron) – I Say a Little Prayer di Dionne Warwick

Rachel Berry (Lea Michele) – Take a Bow di Rihanna

Guarda il video di Take a bow di Rihanna intepretata da Lea Michele per Glee:

Articoli Correlati