Capelli: ecco le tendenze per l'autunno/inverno 2010

di Francesca Parravicini

 La nuova stagione porta desiderio di novità. Così, con l’arrivo dell’autunno, potreste volere cambiare look alla vostra testolina, anche perché il cambiamento è nel nostro dna: secondo una statistica inglese le donne, nel corso della vita, cambiano pettinatura circa 104 volte! E allora prendete qualche spunto dai consigli che gli esperti di Tony&Guy, sponsor della London Fashion Week, ci hanno dato.

Style e tagli

Sarà un inverno all’insegna del mix n’ match: tagli haute couture e decostruiti, con ricci e onde, si uniscono a influenze più street, creando look facilmente portabili e aggiustabili. Torna alla ribalta il volume, in forme che si giustappongono o silhoutte dall’impatto grafico; si cerca un effetto parrucca, molto Lady Gaga, dando spazio anche ai colori luminosi. Grande protagonista è il capello corto in diverse declinazioni, passando dal femminilissimo caschetto scultoreo, perfetto per incorniciare il viso, sino alla variante cortissima, un po’ David Bowie e molto rock, con morbidi ciuffi, disposti lateralmente. Per i capelli lunghi via libero a chiome foltissime con frangetta, ricce, molto elaborate, per essere ribelle, ma pur sempre femminile!

Colori up to date

E per il colore? Bisogna dire che torna a brillare, articolandosi in sfumature molto ricche e creative, realizzate con tecniche sempre più delicate e moderne, per evitare di danneggiare la cute e renderla più fluente. Le tonalità sono intense e audaci, ispirate allo stile grunge degli anni 90′. Il castano è ricco e prezioso, un must assoluto, che si declina in sfumature suggestive come indaco, malva e visone su una base color resina. Il rosso, multitonale e vivace, mette perfettamente in luce la salute dei capelli, adattandosi ad ogni viso, che sia rame, ambra o magenta. Il biondo è assolutamente accattivante, grazie ad innovative sfumature nascoste, che creano lampi di luce color pastello, un po’ vintage.

Articoli Correlati