Adele cancella le ultime due date del tour a Londra: la traduzione della commovente lettera ai fan

di Alberto Muraro

Il 25 World Tour di Adele non avrebbe davvero potuto concludersi nel peggiore dei modi: dopo essersi rivolta ai fan spiegando che da questo momento in poi non si sarebbe più esibita dal vivo, la straordinaria artista britannica si è ritrovata costretta a cancellare i due ultimi concerti della sua carriera, fissati alla Wembley Arena di Londra, a causa di gravi problemi alle corde vocali.

Qui sotto trovate l’accorata lettera scritta ai fan e la relativa traduzione:

Non so nemmeno da dove iniziarr. Le due recenti serate di Wembley sono state i più grandi e i migliori spettacoli della mia vita. Ritornare con un tale riscontro a così tanto tempo di distanza a fare qualcosa che non ho mai pensato che avrei potuto fare davvero mi ha lasciata senza parole. Purtroppo, ho davvero fatto fatica con la voce durante queste due notti, ho dovuto forzare molto più di quanto faccio di solito, soprattutto la notte scorsa. Sono andata dal mio medico questa mattina, perché non potevo usare la mia voce e mi ha detto che le mie corde vocali sono state danneggiate. E secondo il suo parere medico, non posso esibirmi questo fine settimana. Dire che ho il cuore spezzato è un eufemismo. Ho provato gli steroidi e pensato di fare ugualmente gli spettacoli, ma è altamente improbabile che io possa tenere tutte le canzoni in scaletta, non riesco a stare di fronte a voi in questo modo. Sono così disperata al punto che ho anche pensato di cantare in playback, solo per essere di fronte a voi e con voi. Ma non l’ho mai fatto e non potrò mai farvi questo nemmeno in un milione di anni. Non sarebbe la vera me. Mi spiace, mi spiace deludervi. Ci scusiamo per le serate speciali con le persone che amate e i ricordi che avreste avuto insieme. Mi dispiace per il tempo e il denaro che avete speso per organizzare i vostri viaggi. Sappiate che non si è trattato di una decisione facile. Ho fatto 121 spettacoli e ne mancano solo due! E sarebbero stati due spettacoli giganti. Chi annullerebbe un concerto al Wembley Stadium? Non completare questo percorso nella mia carriera è una cosa che mi pesa, non volevo arrivare a dovervi scrivere questo. Ho cambiato la mia vita in modo radicale in ogni modo di avere la certezza di completare il tour che è partito all’inizio dello scorso anno. Ora non riesco a finirlo. Ed è qualcosa davvero difficile da accettare. Come se tutta la mia carriera fosse stata costruita per questi quattro spettacoli. Sto scrivendo questo nel momento in cui ho preso la mia decisione, al momento non ho altre informazioni, ma naturalmente sarete rimborsati se gli spettacoli non verranno riprogrammati. Attendete  ulteriori informazioni nei prossimi giorni. Mi dispiace, io sono devastata.

Mi dispiace, vi amo, vi prego di perdonarmi.

Le parole di Adele fanno male, soprattutto se consideriamo che gli show londinesi sarebbero state le ultime occasioni in cui avremmo avuto la fortuna di ascoltare la sua splendida voce dal vivo. La speranza, ovviamente, è che l’artisa si rimetta al più presto e (lo diciamo con una punta di egoismo) cambi idea riguardo al suo ritiro dalle scene live.

Che cosa ne pensate della decisione di Adele?

Articoli Correlati