The Slayers: un nuovo romanzo in uscita in Giappone

di Marco Della Corte
The Slayers: un nuovo romanzo in uscita in Giappone

Dopo ben 18 anni di assenza dalle librerie, The Slayers torna con un nuovo romanzo in uscita in Giappone. Una notizia che farà sicuramente piacere agli amici del Sol Levante, ma un po’ meno a noi fan italiani di Rina e compagnia.

Infatti, nonostante il buon successo che godette negli anni ’90 (e che gode tutt’ora tra i i cultori dell’opera di Hajime Kanzaka) non è mai stata importata alcuna novel riguardante il franchise. The Slayers è un’opera fantasy che, a differenza di molte altre, è caratterizzata da una spiccata dose di comicità mista ad azione ed a momenti più drammatici, tuttavia anch’essi spezzati da una gag dell’ultimo momento.

THE SLAYERS: IL RITORNO DI RINA INVERSE IN UN NUOVO VOLUME

Rina Inverse e il suo fidato compagno di ventura Guido (Gourry Gabriev in originale) tornano in un nuovo volume dopo 18 anni di assenza. A svelarlo è stato un recente livestream di Fantasia Bunko. L’opera sarà un sequel dell’ultimo volume uscito nel 2000, il 15esimo. Sabato 20 Gennaio è stata pubblicata una pre-pubblicazione della novel su Dragon Age (Edizioni Fujimi Shobo). Il primo romanzo pubblicato da Fantasia Bunko con protagonista la maga Rina, risale al 1990. L’autore originale è Hajime Kanzaka, mentre l’illustratore più famoso di cui l’autore si è servito è il bravissimo Rui Araizumi. Il franchise ha ispirato cinque serie animate, innumerevoli fumetti e cinque lungometraggi.

THE SLAYERS: STRUTTURA DELL’UNIVERSO

La struttura dell’universo di The Slayers è molto articolata. Tutto inizia da un essere superiore ed onnipotente, il Gran Signore degli incubi. Egli è il governatore degli Abissi del Caos. Ci fu un tempo in cui la divinità, nel corso del suo sonno eterno, creò inconsapevolmente quattro dimensioni, che sporgevano dal mare del Caos sorrette da quattro colonne. In ognuno di essi, il Gran Signore degli incubi creò un dio drago ed un re demone, rispettivamente dio del bene e dio del male in ogni mondo.

Nella dimensione di Slayers, il drago Oceano e il demone Sabrani-Voodoo iniziarono una lunghissima e sanguinosa guerra per decidere chi delle due razze dovesse trionfare. Alla fine, Oceano e il suo esercito vinsero la guerra, ma il re drago morì a causa delle energie esaurite.

Questa è la sinossi. Nel presente, le avventure di Rina e dei suoi amici sono ambientate, a migliaia di anni di distanza dalla guerra tra le forze del bene e del male, presso la Penisola dei demoni, un luogo pieno di magia, demoni, draghi e tutti gli elementi tipici della cultura fantasy rivisitati però in chiave ironica.

Voi avete mai visto il cartone animato di The Slayers su Italia 1? Diteci la vostra!

Articoli Correlati