Tagli di capelli: l'esperto Toni&Guy aiuta Silvia a rimediare gli errori con la tinta

di admin

Silvia ha combinato un pasticcio con i suoi capelli! Dopo svariate tinte e riflessanti si ritrova ora con un color carota inguardabile. Leon, l’esperto toni&Guy l’aiuta a rimediare e a rivare un colore normale e più naturale! Leggiamo insieme la risposta!

Aiuto ho i capelli color carota

Buongiorno,
Attualmente sono disperata: ho i capelli color carota e non so più come fare.
Naturali sarebbero biondo cenere, ma per coprire tinta biondo chiaro due anni fa feci un riflesso castano scuro e lo ripetei tre volte. Una settimana fa sono andata dalla parrucchiera con la mia bella ricrescita biondo cenere per ottenere un colore più chiaro e lei mi ha proposto delle balayage ma uscita da lì non si vedeva nulla di diverso anzi sembravano ancora più tendenti al rosso di prima, inoltre la ricrescita era totalmente coperta,così sono tornata e mi ha fatto delle meches in teoria bionde, ma già al secondo lavaggio erano gialle e arancioni ed ero a strisce. sono andata allora da mia zia parrucchiera che ha cercato di coprire il tutto con un riflesso biondo chiaro cenere e ora il risultato è che sono color carota e più li lavo più è peggio. c’è qualcosa che posso fare per tornare a girare liberamente per il paese? Scherzi a parte, andrebbe bene fare un riflesso biondo scuro cenere o devo farlo castano o addirittura non posso fare più nulla? Inoltre mi consigliereste qualche prodotto per riparare i capelli che sicuramente saranno indeboliti da tutti questi trattamenti?
Vi ringrazio in anticipo per la risposta. Grazie per questa opportunità più  unica che rara  nel web

Silvia

Leon, l’esperto Toni&Guy, aiuta Silvia

Ciao Silvia,
purtroppo i capelli non sono come una lavagna che con un colpo di spugna si toglie il gesso colorato. Dobbiamo ricordare sempre una regola molto semplice ma imprescindibile : la tinta non è in grado di schiarire un capello già colorato in precedenza con una nuance più scura. Quindi, se tu parti da un castano o da un ramato non ti sarà mai possibile “coprire tutto con un biondo cenere” perché è un colore più chiaro e più freddo. Quello che deve essere fatto è decolorare tutto (fino al giallo chiarissimo) per poi totalizzare con il biondo cenere. Questo tenendo sempre conto dello stato di salute dei capelli (e i tuoi li immagino abbastanza provati). Una soluzione meno aggressiva, che costituisce anche un compromesso a livello di risultato, è  l’inserimento di sottili schiariture fatte con la tecnica a stagnola e in contemporanea l’applicazione di un riflessante castano chiaro in modo da eliminare ogni traccia di rame. Il risultato sarà di sottili colpi di luce biondi su base castano chiaro che successivamente possono essere aumentati come quantità fino ad arrivare al risultato desiderato.

Infine un consiglio: i risultati migliori quando si parla di correzioni o cambiamenti di colore si ottengono sempre con un certo numero di passaggi. Voler ottenere tutto e subito rischia di portare risultati improbabili e lasciare dei capelli in pessime condizioni di salute!

Leon

Non sai che taglio fare? Anche tu come Silvia vuoi essere guidata su come rimediare ai tuoi pasticci? Scrivi a [email protected]

 

Articoli Correlati