Scream Queens 2: riassunto dell’episodio 2×05 – Chanel Pour Homme-icide!

di Alessia Bisini

Scream Queens 2 è finalmente dopo una pausa legata alle Elezioni Presidenziali statunitensi. Meglio accantonare la vittoria di Donald Trump come 45esimo Presidente degli Stati Uniti d’America e focalizzarsi sulla quinta puntata della serie horror-comedy antologica ideata da Ryan Murphy. Siamo ormai giunti alla quinta puntata, continuate a leggere per scoprire cosa è successo a Chanel Oberlin & Co!

 

La puntata si è aperta con il ritrovamento di Chanel #5 (Abigail Breslin) e Denise Hemphill (Niecy Nash) nei corridoi del C+U+R+E Institute. Le due donne sono state attaccate dal Green Meanie in persona, ma mentre Chanel #5 sembra dare segni di vita, Denise ha ricevuto l’elettroshock e per questo motivo l’ex decano Munsch (Jamie Lee Curtis) si vede costretta a gettare il cadavere della donna nella spazzatura. Zayday (Keke Palmer),ovviamente contrariata di fronte alla scelta della direttrice dell’ospedale, tenta di impedirglielo in tutti i modi. Ovviamente l’ex Decano non ha intenzione di gettare Denise, ma di introdurla in una camera iperbarica costruita appositamente per prevenire il degenerare della sua malattia. Se ben vi ricordate, Cathy Munsch aveva rivelato a Zayday di aver contratto una grave malattia e di voler trovare a tutti i costi una cura. La scelta di inserire Denise nella camera di decompressione sarebbe dovuta al desiderio della Munsch di testare i risultati di tale macchinario sul suo corpo, aspettando il giorno in cui la donna si risveglierà (se mai ci sarà). Quando le donne tornano nel corridoio sentono urlare e una volta giunte nella sala principale dell’ospedale vedono una distesa di morti. La Munsch è costretta a chiamare le autorità locali.

scream-queens 2 2x05 riassunto puntata

Dopo un breve periodo di tempo, l’ospedale è diventato un luogo in cui chiunque abbia una strana patologia, è ben accetto per farsi curare. Tra i tanti pazienti troviamo: una ragazza che ha un disturbo agli occhi, una ragazza che non riesce a muovere la faccia e la moglie di un diplomatico che continua a cambiare accento mentre parla, ma senza rendersene conto. Nel frattempo, Chanel (Emma Roberts) ringrazia il Dott. Holt (John Stamos) per averla fatta guarire dopo averle fatto assumere dell’argento liquido per curare uno sfogo cutaneo. Il Dott. cerca di far capire alla ragazza che i suoi sentimenti non sono cambiati e di essersi concesso alla Munsch solo per farla ingelosire. Tuttavia Chanel gli chiede tempo, poiché deve ancora superare la misteriosa morte di Chad (Glen Powell). Chanel #3 (Billie Lourd) e il Dott. Cascade (Taylor Lautner) continuano a seguire il caso della donna “dai mille accenti” e finiscono con il contrarre la stessa “malattia”, trasmessa contemporaneamente anche al Dott. Holt. Hester (Lea Michele) continua a dare fastidio alle Chanels in ospedale, così quest’ultima si trova costretta a inserirla nel nuovo gruppo di Chanels reclutate all’interno dell’ospedale. Hester torna ad essere ufficialmente Chanel #6 e si offre come volontaria per aiutare Chanel a smascherare l’identità del Green Meanie che terrorizza da settimana i pazienti del C+U+R+E Institute.

scream-queens-2 2x05 riassunto puntata

Zayday vuole scoprire a tutti i costi chi era il bambino nel 1985, poiché collegato agli omicidi che stanno avvenendo all’interno dell’ospedale. L’aspirante dottoressa si presenta a casa della moglie dell’uomo assassinato quella notte e le chiede informazioni inerenti a cosa sia accaduto quella notte in quell’inquietante ospedale. Purtroppo la presenza di Chanel #5 e le sue domande impertinenti non portano molti risultati, fatta eccezione per la scoperta dell’identità del padre del bambino: un uomo di colore. Zayday pensa che il bambino in questione sia Chamberlain a.k.a Candy Striper (James Earl) e si confronta con lui sostenendo di vederlo molto strano ultimamente. Candy Striper si sente attaccato dalla ragazza e afferma di essere felice della sua stranezza, perchè porta gioia all’interno dell’ospedale. Il Decano Munsch stanco dei comportamenti dell’infermiera a capo dell’ospedale (Kirstie Alley) sceglie di licenziarla, ma la donna le impedisce di compiere questo gesto poiché a conoscenza della malattia della direttrice e la minaccia. Vengono reclutate tre nuove Chanels alquanto strane e bizzarre, ma nell’arco di una notte vengono tutte e tre uccise dal Green Meanie. La stessa sorte era toccata la sera prima al povero Tristan, un grande fan di Chanel, da lei ribattezzato come Chanel Pour Homme. Il Dott. Brock chiede a Chanel #3 e al Dott. Cascade di guardare insieme una serie di film americani per poter recuperare il loro accento americano, ma Cascade dice di avere un impegno molto importante quella sera e di non poter presenziare. La puntata si chiude con una scoperta incredibile: il bambino nato in quell’ospedale nel 1985 è proprio il Dott. Cascade, che promette alla madre di difenderla e di andare contro chiunque tenterà di mettergli i bastoni tra le ruote.

 

Cosa ne pensate di questa rivelazione in Scream Queens 2? 

Articoli Correlati