Mtv Movie Awards: vincitori e provocazioni

di admin

Si è svolta al Gibson Amphitheater nella Universal City di Los Angeles, l’edizione 2008 degli Mtv Movie awards, nonostante l’incendio divampato negli Universal Studios all’alba.

I vincitori dei premi
I vincitori, scelti e votati dal pubblico di mtv in un’area dedicata del sito ufficiale, hanno ricevuto in premio una divertente "statuetta" a forma di cartone con popcorn dorati.
Per le categorie "classiche" sono stati premiati Transformers come miglior film del 2007, premio ritirato dalla splendida Megan Fox in bianco e dal regista Michael Bay; Johnny Depp, che ha ritirato i popcorn d’oro per "miglior performance comica" (Pirati dei Caraibi) e per "miglior cattivo" (Sweeney Todd); Will Smith, ha vinto come "migliore attore" per Io sono Leggenda e Ellen Paige come "migliore attrice" in Juno.

Tra le strane categorie premiate ogni anno dall’Mtv Movie awards, invece, hanno vinto Zac Efron come "Nuova star dell’anno" grazie al musical Hairspray; Briana Evigan e Robert Hoffman, che hanno ritirato il popcorn per il "best kiss" interpretato nel film Step up 2: The streets; Adam Sandler, premiato come "attore di una generazione" nientemeno che da Tom Cruise in ginocchio; il film Never Back Down è stato premiato per la "miglior scena di lotta" e Robert Downey Junior ha ricevuto il popcorn per "miglior film dell’estate.. fino ad ora", con Iron Man.

La passerella dei VIP
La passerella di personaggi famosi era davvero strepitosa, da Lindsay Lohan in top e gonna viola con unghie laccate di rosso, a Liv Tyler, minimal nel vestito corallo con pochettina preziosa, da Jack Black con tanto di disegno pro Iron Man sulla pancia e look da sopravvissuto a Rainn Wilson, presentatosi sul palco in mutande e.. orsacchiotto per consegnare il premio a una divertita Megan Fox. E poi c’erano Rihanna con Chris Brow, l’immancabile Paris Hilton, molto bon ton accanto a Benji Madden, e ancora Tom Cruise, con la bella moglie Katie Holmes.

Una provocazione che lascia perplessi
Ma gli ospiti più discussi della serata sono stati gli amici James Franco, l’amico/nemico di Tobey Maguire in Spiderman, e Seth Rogen, già attore di commedie demenziali come Molto incinta. I due hanno pensato bene di fumarsi uno spinello proprio mentre stavano sul palco  a presentare. La regia del programma si è giustificata spiegando che la "gag" era stata prevista dalla sceneggiatura scritta apposta per la serata e che lo spinello acceso da Seth era finto. Rogen e Franco hanno dichiarato di aver saputo solo dopo l’avvenuta performance che l’atto era vietato:  "Era uno scherzo organizzato da Mtv, ma all’ultimo minuto hanno detto che non l’avremmo potuto fare", ha dichiarato Franco.

Sarà, ma più che uno scherzo sembra l’ennesimo tentativo di attirare l’attenzione provocando in modo politicamente scorretto: la platea presente alla cerimonia, infatti, ha creduto, sbalordita, che tutto quanto fosse vero. E di certo non si è divertita, come non si è divertito l’attore Robert Downey Junior, che è da poco uscito da una clinica per disintossicarsi dalla cocaina: al momento di essere premiato per Iron Man, proprio dopo lo "sketch" di Franco e Rogen, ha così commentato "Grazie per questa presentazione intossicante".

Leggi anche: Gli Universal Studios vanno a fuoco

Articoli Correlati