Siete pronti per l’America?

di admin

Volare negli Stati Uniti è il sogno di ogni teenager: chi non ha mai desiderato fare shopping sulla Fifth Avenue di New York o stendersi al sole di Miami?

La vacanza studio permette di unire “l’utile al dilettevole” cioè imparare l’inglese e vivere, anche se per un breve periodo, la realtà americana.

L’esperienza di Elena
Elena, 19 anni, ha vissuto l’esperienza della vacanza studio in Florida: “il mio inglese non era eccezionale così i miei genitori mi hanno proposto di frequentare un corso di lingue della durata di un mese ad Orlando . La notizia, inizialmente, non mi aveva entusiasmato: prima di partire è normale avere delle paure e dei ripensamenti ma, una volta arrivata sul posto, mi sono resa conto che si è sopraffatti dalla novità della situazione.

Ospiti in famiglia: pro e contro
"Ho deciso per la sistemazione in famiglia e l’unica cosa che mi sento di consigliare a tutti coloro che hanno scelto di vivere questa esperienza è di assicurarsi che le famiglie ospitanti siano referenziate perché, per la durata del soggiorno, dovranno essere un supporto”.

Elena sottolinea l’importanza ed il ruolo fondamentale che la “famiglia americana” riveste: “rappresenta il luogo in cui si imparano e si pronunciano le prime parole, il primo contatto con la gente del posto, l’ambiente in cui si vivrà per un periodo di tempo, lungo o breve che sia, e, poiché spesso le famiglie hanno figli della nostra età, è lì che nasceranno le prime amicizie”. “La sistemazione in famiglia – continua Elena – permette di esercitare il proprio inglese tutto il giorno e, inoltre, facilita la conoscenza dello stile di vita americano; ma presenta anche dei lati negativi: si è controllati e quindi meno indipendenti e si è costretti a sottostare a regole ed orari magari diversi da quelli a cui si era abituati”.

Il college
Elena, due anni fa, ha vissuto anche l’esperienza del college che, dice, “permette di essere più indipendenti e facilita la socializzazione ma, se si conoscono persone della propria nazionalità, c’è il rischio di fossilizzarsi e di parlare continuamente in italiano”.

Le offerte
Scegliere la città americana destinazione della vacanza studio ed il tipo di sistemazione non è semplice: inseriamo una serie di link che vi aiuteranno nella ricerca.
www.ef-italia.it ;
www.sts-education.it ;
www.studyglobal.net
www.embassyces.com ;
www.cts.it

L’America ti aspetta!

Leggi anche:
Vuoi imparare l’inglese? Vai in vacanza!

Articoli Correlati