Mantenere l'abbronzatura: consigli e prodotti

di admin

L’abbronzatura, si sa, ci fa sentire più belle e in forma; ma terminate le vacanze, il colore conquistato con così tanta pazienza scompare in poco tempo. Gli esperti avvertono che per far durare più a lungo l’abbronzatura un rimedio c’nè, ed è quello di pensarci già prima di partire.. ma visto che siamo ormai tutte tornate dalle vacanze (la scuola inizia questa settimana), ecco qui la strategia e i prodotti utili per prolungare più a lungo il colorito conquistato.

Ritorno a casa

Tornate dalle vacanze, è già dura ricominciare. Per fortuna  eporsi  ancora belle abbronzate e solari rende tutto più semplice.. l’importante, però, è che non vi dimentichiate della vostra pelle ora che non siete più al mare, perché il nemico numero uno, adesso, è la disidratazione. Ecco cosa fare:
• Preferite la doccia al bagno, poiché il lungo contatto con l’acqua tende a desquamare la pelle;
• Per lo stesso motivo, scegliete detergenti non aggressivi e non schiumogeni, come un olio cosmetico, che protegga e ammorbidisca la pelle durante la pulizia;
• Dopo la doccia, evitate di sfregare con troppa energia la pelle, e applicate una dose abbondante di idratante, meglio ancora l’abituale doposole, ad azione emolliente;
• Se il viso o il corpo iniziano a “chiazzarsi”, non abbiate paura ed eseguite uno scrub dolce mentre siete sotto la doccia: in questo modo, eliminerete le cellule morte e la pelle tornerà luminosa.

Per chi le vacanze, le ha terminate da tanto tempo

L’abbronzatura è ormai un ricordo? Niente paura, potete ricorrere agli autoabbronzanti, Contrariamente al passato, oggi i prodotti migliori regalano un’abbronzatura naturale e uniforme, senza macchiare o ingiallire la pelle. Ma ricordatevi di applicare l’autoabbronzante massaggiando dolcemente la pelle, dopo aver eseguito uno scrub.

Articoli Correlati