Lea Michele: ecco perchè You First è la guida perfetta per ogni ragazza!

di Alessia Bisini

Il momento che tutti i Leanatics stavano aspettando è finalmente arrivato! You First, il nuovissimo libro dell’attrice e cantante statunitense Lea Michele, è reperibile nelle librerie americane e sul web, ed è pronto ad aiutarvi a cambiare e/o migliorare la vostra vita! Non ci credete? In questo articolo GingerGeneration.it vi dimostrerà perchè il nuovo progetto di Lea Michele è la guida perfetta per ogni teenager e per ogni donna.

Fin dai tempi in cui era solita recitare sul palcoscenico di Broadway nel musical Spring Awakening, Lea è sempre stata  abituata a tenere un diario personale nel quale segnare i suoi obiettivi, i suoi progressi, i suoi sogni e i suoi più grandi desideri. Se nel suo primo libro, Brunette Ambition, l’attrice ha condiviso con noi tutti i retroscena del suo successo e numerosi consigli su come vivere una vita sana ed equilibrata nonostante una vita frenetica e piena di impegni, in You First lo scopo primario dell’ex stella del Glee Club è quello di aiutare ciascun lettore a tirare fuori il meglio di sé stessa. “You First riguarda il sapersi rispettare e comprendere cosa si vuole veramente dalla vita. Una volta definiti i propri obiettivi è più facile impegnarsi per raggiungerli” – ha detto Lea.

tumblr_nv35xkwHYv1s0otrjo1_500

You First è molto di più di un semplice libro, è un vero e proprio diario personalizzato e suddiviso in quattro sezioni fondamentali: You, Ambition, Relationships e Happiness. Nella prima sezione del libro, intitolata semplicemente You, Lea incoraggia il lettore a parlare delle proprie origini, della propria famiglia e del proprio passato. Si parte quindi dal passato per ricostruire il presente e conseguentemente proiettarsi verso il futuro. Nella seconda sezione, intitolata Ambizione, il lettore è invitato a scrivere i suoi obiettivi, i suoi traguardi, i suoi sogni nel cassetto e le sue fonti d’ispirazione. Inoltre, l’attrice propone una serie di sfide creative molto divertenti per permettere di riflettere sulla propria vita sociale e sui nostri interessi. La terza sezione, intitolata Relazioni, riguarda il rapporto che instauriamo con i nostri amici, i nostri colleghi di lavoro/compagni di scuola e con il nostro possibile partner. Infine, la quarta e ultima sezione della guida, intitolata Felicità, permette al lettore di scoprire e di riscoprire cosa lo rende veramente felice. Lo invita a mettere in luce i momenti belli e i momenti più difficili della propria vita, ma soprattutto a ricercare l’aspetto gratificante in ogni esperienza che viene vissuta.

You First di Lea Michele non è il tipico libro pieno di inutili citazioni della serie, “puoi fare di meglio” oppure “dopo questi esercizi, potrai essere come me o avere un fisico come il mio“. Si tratta di un volume che stimola la mente attraverso una serie di domande relative a tematiche differenti come il fitness, la dieta, il lavoro, la scuola, le relazioni personali. Ciò che conta realmente è saper porsi in primo piano e sapersi apprezzare realmente per quello che si è, senza lasciarsi condizionare dagli stereotipi della nostra società. Lea Michele insegna realmente a sapersi amare e valorizzare. Perciò, che state aspettando a comprare You First?

Vi piace Lea Michele nei panni di scrittrice? 

 

Articoli Correlati