Lady Gaga: recensione, scaletta e video del concerto al Coachella 2017

di Alberto Muraro

Una folla a dir poco oceanica ha accolto Lsdy Gaga in occasione di uno dei concerti più importanti della sua vita: si è infatti concluso poche ore fa Indio, in California, il set live di Mother Monster al Coachella 2017, uno show ricco di sorprese ma allo stesso tempo essenziale e praticamente privo di quegli elementi che hanno trasformato l’artista in un icona pop trasgressiva e sopra le righe.

Lady Gaga – 2017 Coachella Intro

Lady Gaga apre il set con un suggestivo backdrop video nel quale ingoia serpenti come una strega e appare e scompare dagli schermi in mezzo a effetti strobo che lasciano poi spazio, in effetti, ad una delle tracce più “acide” della sua carriera come Scheiße, piccolo capolavoro contenuto nel magnifico Born this way: il look da poliziotta viene prontamente abbandonato, la cantante si scioglie i capelli e sfoggia una tuta aderente vedo-non vedo, un outfit molto diverso da quelli ben più particolari a cui ci aveva abituati nel passato.

In effetti, Gaga sembra voler abbandonare ogni stereotipo e cliché per il suo live al Coachella 2017 (forse anche in considerazione del suo pubblico, molto più eterogeno) e lascia spazio alla musica, tingendo di rock e/o folk anche alcuni dei pezzi più pop del suo repertorio, come Born this way, Edge of glory, Venus): il risultato finale è un concerto ricco, travolgente, perfettamente calibrato, che ci ricorda il motivo per molti dei singoli di Lady Gaga finiscono dritti in cima alle classifiche.

Basterebbe in effetti ascoltare le prime note di pezzi come Alejandro o il beat di Bad Romance (che chiude il live) per rendersi conto di quale sia stato l’impatto che questa artista ha avuto sulla musica mondiale, d’altra parte se così non fosse gli organizzatori del Coachella non avrebbero scelto lei (dopo il forfait obbligato di Beyoncé) come prima headliner femminile del Festival da 10 anni a questa parte. Resta ora soltanto da capire quale sarà la direzione che la cantante ha intenzione di intraprendere da qui ai prossimi anni: la sorpresa del nuovo singolo The Cure, presentato ad Indio in anteprima assoluta, ci lascia pensare che dopo i deludenti risultati del country di Joanne Stefani Germanotta voglia ritornare al pop facilotto da classifica. Speriamo che non sia così, sarebbe un vero peccato.

Qui sotto trovate alcuni video del live di Lady Gaga al Coachella 2017 e la scaletta del concerto: l’avete seguito anche voi?

 

 

Setlist Lady Gaga Coachella 2017 Indio California 16 aprile 2017

Intro (Aura/Monster)

Scheiße

LoveGame

John Wayne

Just Dance

Born This Way

Venus

A-Yo

Sexxx Dreams

Telephone

Alejandro

Teeth

The Cure

The Edge of Glory

Speechless

You and I

Million reasons (Andrelli remix)

Intermezzo (Applause Trap Remix)

BIS

Poker Face

Bad Romance

That hug was so niceeee 🙂 #LadyGaga #Coachella #YouAndI #Joanne #TheCure

Un post condiviso da A L A N (@patito19vr) in data:

?LITERALLY STILL SHAKING? @ladygaga @coachella

Un post condiviso da A U R O R A • L U N A ? ??? (@baby_recklesss) in data:

Enter Lady Gaga lol. #coachella #coachella2017 #ladygaga #festival #fun #vacation #springbreak #concert #music #sweet #trip

Un post condiviso da Randy Cruz (@rc_renegade90) in data:

#ladygaga

Un post condiviso da Steven Chiongbian (@thisisteven) in data:

Articoli Correlati