Il più bello della settimana: Paul Wesley

di Francesca Parravicini

Un paio di settimane fa abbiamo inaugurato l’argomento Vampire Diaries, parlando di Ian Somerhalder, l’interprete dell’oscuro vampiro Damon. Oggi è la volta di Paul Wesley, che veste i panni del vampiro buono Stefan, che come Edward di Twilight si nutre di sangue animale.

Paul Wesley: sangue polacco

Paul Thomas Wasilewski è nato il 23 luglio 1982 (Leone) a New Brumswick, nel New Jersey, ha origini polacche ed è l’unico ragazzo tra tre sorelle femmine, Monika, Juliah e Leah. Durante il liceo inizia a recitare nella soap opera Sentieri nei panni di Max Nickerson, dal 1999 al 2001, ma è costretto a cambiar scuola, per poter continuare i suoi impegni da attore. Nel 2000 inizia a frequentare il college, ma lo lascia dopo un semestre, poiché gli arrivano molte offerte di lavoro: recita in serial come Smallville, The O.C., Everwood. Sul grande schermo ha una parte nel film di Spielberg Minority Report e in varie pellicole, tra cui Killer Movie, in cui ha un ruolo da protagonista. Dal 2009 recita in Vampire Diaries.

Curiosità

Ha cambiato nome perché… è troppo difficile da pronunciare! Ovviamente ha chiesto il permesso ai suoi genitori. Ama giocare a hockey e andare sullo snowboard. Gli piacerebbe scrivere o dirigere un film.
LOS ANGELES - AUGUST 8: Paul Wesley arrivals at the 2010 Teen Choice Awards at Gibson Ampitheater at Universal on August 8, 2010 in Los Angeles, CA Photo via Newscom

Articoli Correlati