Vampire Diaries: Paul Wesley produrrà una serie con Marlene King!

di Elisa Baroni
vampire diaries 8x16 stefan

Quest’anno due serie amatissime, Vampire Diaries e Pretty Little Liars, hanno detto addio ai fan. Lo spin-off per il drama di Marlene King darà un po di felicità al pubblico (leggi i dettagli qui). La produttrice è impegnata in moltissimi progetti e in uno di questi sarà insieme a Paul Wesley. Ecco qualche dettaglio in più rivelato da Deadline.

Il progetto è stato voluto da Freeform e si intitolerà Tapped. La serie drama è scritta da Thomas Brandon e si basa su un romanzo inedito di Andrew Shaffer (autore di How To Survive A Sharknado ndr). Tapped è stato descritto come l’incontro tra Pretty Little Liars e i social network. La trama ha al centro tre studenti che creano un app chiamata appunto Tapped che diventerà subito virale. Grazie al progetto i tre diventeranno milionari ma l’applicazione porterà anche alcuni pericoli nel mondo che i creatori dovranno controllare.

Marlene King sarà la produttrice esecutiva attraverso Long Lake Media insieme a Paul Wesley e Bob Levy con Citizen Media. Lo studio sarà quello in cui i due hanno già lavorato lo Warner Horizon Scripted Television. Ovviamente la messa in onda non ha ancora una data dato che il progetto è in fase di lavorazione.

La collaborazione tra Marlene King e Paul Wesley (Vampire Diaries) non è una totale sorpresa. Nel 2015 l’attore/regista aveva pubblicato una foto con la King e Levy con la didascalia: Brainstorming.

Brainstorming. @imarleneking and twitter stalker Bob Levy.

Un post condiviso da Paul Wesley (@paulvedere) in data:

Eco il tweet di Marlene King in cui cità l’attore di Vampire Diaries:

 

E a voi, ispira questo nuovo progetto di Marlene King con Paul Wesley (Vampire Diaries)?

Articoli Correlati