Giffoni 2019 – Woody Harrelson: Ci siamo molto divertiti sul set di Zombieland 2!

di Laura Boni
woody harrelton giffoni

Oggi a Giffoni 2019 è arrivato il primo grande ospite internazionale della 49° edizione del Festival. Woody Harrelson è giunto nella cittadella per ripercorrere la sua intensa carriera e ricevere il prestigioso Premio François Truffaut.

Chi è Woody Harrelson:

Molti di noi lo ricordano soprattutto per il suo ruolo di Haymitch, il problematico mentore di Katniss e Peeta in Hunger Games, ma la carriera dell’attore texano è molto lunga. Tra i suoi film più amati dal pubblico ci sono Now You See Me – I maghi del crimine e Now You See Me 2 e Benvenuti a Zombieland (che presto avrà un sequel).

Vincitore di un Emmy e più volte candidato all’Oscar, Woody Harrelson ha lavorato con i più grandi registi da Robert Alman ai fratelli Coen, da Terrence Malick a Spike Lee ed è stato protagonista di film cult quali Assassini Nati di Oliver Stone e di Larry Flint di Milos Forman, e co protagonista insieme a Matthew McConaughey della prima stagione della serie True Detective.

Zombieland 2:

Sia durante la conferenza stampa che la Masterclass a lui dedicata, l’attore ha parato con grande entusiasmo di Zombieland 2: “Negli anni abbiamo ricevuto tante idee di sceneggiature per il seguito, ma non andavano mai bene. Questa volta invece è fantatstica” ha spiegato.  “Abbiamo girato qualche mese fa e chi ha visto il film ha detto che è davvero bello, noi ci siamo divertiti a farlo“.

Nel cast del film, che si chiamerà Zombieland: Double Tap, oltre a Woody Harrelson, ritroviamo anche Jesse Eisenberg, Emma Stone e Abigail Breslin; il film sarà nelle sale nell’autunno del 2019.

Girare Zombieland e Zombieland 2 sono state esperienze incredibili perché le persone con cui ho lavorato sono tutte molto divertenti e questo le ha rese alcune tra le mie preferite. Un altro grande cast è stato quello di Hunger Games. Mi sorprende ancora che mi paghino per fare queste cose che io farei gratis“.

Parlando di Hunger Games, gli è stato chiesto se è d’accordo con le tematiche trattate nel film, in particolare che l’amore può essere un momento di rinascita: “Mi sento un privilegiato ad avere fatto parte del cast e sono d’accordo. Concordo su alcune tematiche tipo che queste industrie gigantesche controllano la nostra vita politica, sociale ed economica. E’ giusto che certi film trattino certe tematiche“.

Prossimamente l’attore sarà anche nel cast di Now You See Me 3 nel quale ci sarà anche la graditissima aggiunta di Benedict Cumberbatch. E durante la conferenza stampa ha confermato che in Venom 2 sarà il super cattivo.

Articoli Correlati