GingerGeneration.it

Encanto: testo della canzone La pressione sale

scritto da Federica Marcucci
encanto

Encanto è nei cinema e vi incanterà con la sua magia e, ovviamente, con le sue canzoni. La colonna sonora del film comprende i brani originali di Lin-Manuel Miranda insieme alle musiche della compositrice Germaine Franco.

LEGGI ANCHE: Encanto: la recensione del 60° Classico Disney

Nella versione italiana c’è inoltre un brano di Alvaro Soler: Oruguitas innamorate (nella versione originale Dos Oruguitas, interpretata nella versione originale in spagnolo da Sebastián Yatra). L’artista Carlos Vives interpreta il brano Colombia, Mi Encanto.

Guarda l’intervista ai registi ed i doppiatori di Encanto:

Qui sotto trovate l’audio e il testo de La pressione sale.

Ascolta La pressione sale

Il testo de La pressione sale

Sono calma, sono forte
Devo esserlo, è la mia sorte
Sposto massi, cattedrali
Ho un valore che è senza eguali
Io non chiedo se sia dura
Faccio tutto con disinvoltura
Rompo i diamanti, una furia vivente
Maestosa, fortissima, immensa, incombente
Ma dietro il mio aspetto il mio intelletto fa il funambolo, il filo è stretto
Dietro il suo aspetto mi chiedo se Ercole fosse un eroe così perfetto
Dietro il mio aspetto c’è un prezzo che mi è imposto, il talento mi ha costretto
Si ode un crac, rumore che fa
La schiena che si spezza, non ce la farà
E sale la pressione e non conosce stop, woah
Sta pesando sempre più, sto per fare pop, woah
Dai a tua sorella ogni peso grosso
Ha la forza immensa di un colosso
Non saprei che fare, chi diverrò
Se cadrò?
Io sto perdendo il grip, grip, grip, cosa mai farò? Woah
Senti questo tic, tic, tic? Presto esploderò, woah
Tua sorella è forte, non preoccuparti
Lei non può mollare, saprà salvarti
Non saprei che fare, che ruolo avrò
Se vacillo?
Dietro il mio aspetto mi sento molto in ansia e nervosa, e questo non lo ammetto
Dietro il suo aspetto perfino il Titanic perfetto aveva un difetto
Dietro il mio aspetto salvare il mio potere è ciò che mi riprometto
È un domino e so che non potrò
Fermare le sue tessere o vi soccomberò
Ehi, ma si calmerà, se scenderà
Il peso delle aspettative su di me
Io vorrei davvero sentirmi in pace
Ma sento invece il peso enorme
Di pressione, tensione
Preoccupazione
Brucia, brucia, tic, tic, tic, non conosce stop, woah
Sono un palloncino che sta per fare pop, woah
Datemi pesi di ogni sorta
Ho le spalle larghe, quindi cosa importa?
Forse mi piego, ma non mi spezzo mai
Come sai
La bomba col suo tic, tic, tic sta per fare boom, woah
Questo treno, din, din, din, corre sempre di più, woah
Tua sorella è forte e lei non crolla
Un altro al suo posto di sicuro molla
Tu hai lei a fianco, non resterai
Nei guai, no, mai, come sai
Non mollo