Demi Lovato premiata per il suo impegno a favore dell’uguaglianza

di Roberta Marciano

Demi Lovato è la paladina per i diritti di tutti, per l’uguaglianza di genere e per l’accettazione di sé stessi. La giovane cantante ha vissuto in prima persona cosa vuol dire avere dei disturbi, non solo quelli alimentari, ma ricorderete che è stata anche schiava di alcool e droga. Fortunatamente adesso è sobria e si impegna in prima persona per aiutare gli altri.

Per questo motivo Demi Lovato è stata premiata con il Vanguard Award ai Glaad Media Awards 2016. Demi si è distinta per il suo grande impegno e nell’aiuto che ha dato agli altri, prendendosi il merito di essere una role model per la sua generazione. Nonostante il momento negativo che ha vissuto in passato, è riuscita a risollevarsi e ad essere di insegnamento per tutte le giovani donne che attraversano momenti difficili. A supportare la cantante in questa importante serata ci ha pensato l’amico Nick Jonas, sempre al suo fianco in quest’ultimo periodo. La loro amicizia è una delle più longeve nel panorama della musica, tanto che i due partiranno insieme a giugno per il Future Now Tour.

Qui eccoli insieme sfilare sul red carpet dell’evento.

Yassss #Nemi #Friendship

Un video pubblicato da ddmylovato (@ddmylovato) in data:

 

Demi e Nick no carpet do #GLAADAwards em L.A. ? #NEMI

Una foto pubblicata da LovaticsBrasil.Com (@brlovatics) in data:

 

Nick non è stato però l’unico a sostenere la cantante. Come già saprete Demi ha deciso di supportare la campagna elettorale di Hilary Clinton e quest’ultima ha scritto una lunga lettera per ringraziarla: “Congratulazione amica mia! Non posso ringraziarti abbastanza per quello che fai usando la tua fama e la tua musica per dare voce alle comunità LGBT e aiutare i giovani americani a sentirsi sicuri di sé, ad amare sé stessi. Sei di grande esempio e ti meriti questo premio”.

Siete contenti che Demi Lovato abbia ottenuto questo riconoscimento?

Articoli Correlati