Braccialetti Rossi 3: riassunto della puntata 3×02!

di Alessia Bisini

Braccialetti Rossi 3 ci ha sorpreso con una puntata del tutto inusuale questa sera. Per scoprire cosa è successo durante la seconda puntata della fiction dei record di Rai 1, non vi resta che continuare a leggere questo riassunto.

Margi (Maria Melandri) è andata nuovamente in ospedale a fare visita alla sorella minore Flam (Cloe Romagnoli). La piccola necessita aiuto per poter essere curata dalla sua cecità, per questo motivo Margherita sceglie di aiutarla. La madre di quest’ultima si dimostra completamente riluttante e tenta di proibire alla figlia di dare una mano a Flam; il padre al contrario (poichè padre biologico anche di Flam) supporta la scelta della ragazza. Mentre i due stanno conversando, Flam scopre di essere la sorella di Margi e chiede al papà di poter rimediare di tutti gli anni vissuti senza una sorella maggiore.

braccialetti rossi 3 3x02 riassunto

Nel frattempo Bella (Silvia Mazzieri) fa una sorpresa a Vale (Brando Pacitto) e dopo essersi dichiarati apertamente, si fidanzano. Vale capisce che è giunto il momento di far conoscere la sua “famiglia” alla ragazza e la porta in ospedale, dove Leo (Carmine Buschini) sta svolgendo un ciclo di chemioterapia insieme a Nina (Denise Tantucci). Cris (Aurora Ruffino) si sta preparando per andare a pranzo dai suoi genitori e improvvisamente si sente male, di conseguenza la sorella teme che la ragazza stia ricadendo nell’anoressia. Una volta seduta a tavola Cris riceve una chiamata del fidanzato e decide di presentarlo al resto della famiglia. Sfortunatamente la famiglia non approva la sua relazione con il ragazzo e nemmeno la sua amicizia con i Braccialetti Rossi, ma Cris sa che la strada giusta da percorrere è guidata dal suo cuore. Durante la conversazione via cellulare Leo si sente molto male, pertanto Cris corre all’ospedale per sapere cosa sta succedendo.

Leo non è l’unico ad avere problemi: Bobo (Niccolò Bertonelli) teme che il suo tempo in ospedale sia una perdita di tempo, mentre Tony (Pio Luigi Piscicelli) apprende da Ulisse una triste notizia: una volta che suo nonno (in ospedale per dei calcoli renali) avrà terminato la riabilitazione post-operazione, sarà costretto a tornare alla sua vita di sempre. Davide (Mirko Trovato) non si trova in una situazione migliore. L’angelo custode dei Braccialetti Rossi pensa che si siano dimenticati di lui in cielo, salvo rendersi conto di avere una missione importante da svolgere: aiutare Leo a prendere una decisione drastica. La puntata infatti è per lo più incentrata sulla possibilità offerta al leader dei Braccialetti Rossi, ovvero vivere una vita come qualsiasi ragazzo della sua età. Come al solito ci son dei pro e dei contro, ma sono proprio i “contro” a fare la differenza per Leo. Il ragazzo infatti si rende conto di come la sua vita sarebbe radicalmente diversa senza i suoi amici Braccialetti.

braccialetti rossi 3 3x02 riassunto

Cris non lo riconosce e gli inveisce contro, Vale gioca d’azzardo con Ruggero (Moisè Curia) ed è diventato un ragazzo aggressivo nei modi e nei toni, Rocco non si è mai risvegliato dal suo coma  e conseguentemente è morto, Nina è una ragazza sfacciata e con fin troppe pretese, Toni è l’unico a ricordarsi del suo ruolo e dei Braccialetti Rossi. Leo inizialmente sceglie di avere due game, nessun tumore al cervello e di essere coccolato dai suoi compagni di classe e dalla sua quasi-ragazza Azzurra. Solo alla fine si rende conto del grave errore commesso e, dopo un emozionante incontro con Davide, torna ad essere il Leone di sempre. In poche parole, Davide ha fatto capire a Leo che senza i Braccialetti Rossi la sua vita non sarebbe più stata la stessa. I Braccialetti rappresentano una vera “forza” come sostiene Vale al termine dell’episodio mentre rassicura Bella.

Cosa ne pensate di quanto è successo durante la seconda puntata di Braccialetti Rossi 3? Quale sarebbe stata la vostra scelta se vi foste trovati nei panni di Leo? 

Articoli Correlati