Blake Lively e le assurde critiche sul suo fisico post-gravidanza

di Federica Marcucci

Amatissima per il suo stile e per i suoi ruoli al cinema e in tv (soprattutto con Gossip Girl), Blake Lively è un’icona di femminilità da sempre molto apprezzata. Dopo il matrimonio con Ryan Reynolds Blake ha scelto di dedicarsi soprattutto alla sua famiglia, diventando mamma di tre bambine, l’ultima nata lo scorso ottobre.

Impegnata con le riprese e con la gravidanza Blake Lively non si era mostrata pubblicamente per un po’, fino all’anteprima di ieri di The Rhytm Section, il suo ultimo film. Incredibile ma vero Blake, che per l’occasione indossava un abito in velluto realizzato da Dolce e Gabbana, è stata criticata per il suo fisico dopo la gravidanza.

Un attacco di body shame in piena regola, con commenti pesanti e aggressivi sul fatto che Blake Lively fosse ingrassata dopo la gravidanza. Ma non è finita qui, gli haters hanno continuato a scatenarsi dopo aver visto sul profilo Instagram dell’attrice in uno scatto che la ritrae durante il trucco per The Rhytm Section.

La verità è che tutti, uomini e donne, parliamo giustamente di accettazione e positività. Ma ci sono ancora troppi di noi che si sentono in diritto di condannare una persona per il suo aspetto esteriore. Nel caso di Blake Lively il fatto è ancora più grave perché il cambiamento del suo fisico è frutto della nascita della sua bambina…

Insomma è chiaro che quello che si sta facendo ora per contrastare il body shame e altre forme di bullismo è importantissimo. Tuttavia non è sufficiente.

È necessario un cambiamento di sensibilità delle persone. È necessario andare oltre la superficie. Contiamo fino a 10 prima di scrivere un qualunque commento che possa ferire la sensibilità di qualcuno. Che si tratti di qualcuno vicino a noi o di un personaggio famoso come Blake Lively.

Che cosa ne pensate di quanto successo a Blake Lively?

 

Articoli Correlati