Beastly: Intervista esclusiva a Vanessa Hudgens

di Laura Boni

“La storia fondamentalmente è la stessa (del La Bella e La Bestia), ma è la versione più moderna, trasgressiva e sexy della favola originale” dice Vanessa Hudgens del suo nuovo film Beastly, “Vengono affrontate questioni molto più adulte, non è un film spensierato, si va molto più a fondo”. Nell’intervista esclusiva per GingerGeneration.it l’attrice parla del bellissimo rapporto sviluppato con il regista, con il resto del cast e soprattutto di cosa l’ha conquistata di  questa straordinaria storia d’amore. Beastly racconta la storia di Kyle (Alex Pettyfer) il principe bello, viziato, superficiale e incredibilmente popolare del suo liceo, che viene sfigurato da un incantesimo lanciato da una strega a causa della sua vanità e di Lindy (Vanessa Hudgens), una comapagna di classe a cui Kyle non ha mai prestato attenzione: “All’inizio si odiano, ma poi lei riesce a trovare il vero Kyle, il quale non sapeva nemmeno lui che fosse li dentro. Poi si innamorano” racconta Vanessa, ma per lei la cosa più importante è che gli spettatori interiorizzino il messaggio che vuole dare il film:  Bisogna guardare dentro la vera bellezza delle cose, vedere le cose come sono e non giudicarle troppo in fretta e godere appieno di qualsiasi cosa”. Beastly uscirà nelle sale italiane dall’11 maggio.

Guarda tutta l’intervista esclusiva a Vanessa Hudgens per il suo film Beastly:

Articoli Correlati