Ariana Grande: “Amavo Pete Davidson ma non lo conoscevo abbastanza”

di Roberta Marciano
ariana grande pete davidson

In una lunga intervista con Vogue Magazine, Ariana Grande è tornata a parlare della sua relazione con Pete Davidson. I due sono stati legati per circa 5 mesi con tanto di proposta di matrimonio e anello, ma la loro storia è poi finita.

Ari ha così commentato la sua relazione con l’attore del Saturday Night Live: “I miei amici mi hanno trascinata e convinta a trasferirmi da Los Angeles a New York dopo la fine della storia con Mac… e lì ho conosciuto Pete ed è stata una distrazione magnifica. Era frivolo e divertente e pazzo e altamente irrealistico, lo amavo ma non lo conoscevo. Sono come una neonata quando si tratta della vita reale, non mi fido ancora di me stessa con le cose della vita di tutti i giorni”.

Insomma, anche se la cantante di Thank U Next si è dichiarata innamorata di Pete Davidson, forse la loro relazione non era la cosa più giusta. La coppia è stata insieme molto poco e ha bruciato qualche tappa nel loro rapporto.

La relazione tra Ariana Grande e Pete Davidson

Appena una settimana dopo la rottura con Mac Miller (qui per leggere il ricordo della cantante), Ari e Pete hanno annunciato di stare insieme e 5 mesi più tardi erano già fidanzati. I due avrebbero ripreso i contatti quasi per caso, anche se Ariana aveva dichiarato in diverse interviste di avere sempre avuto una cotta incredibile per l’attore.

A lui ha dedicato una canzone del suo album Sweetener, che porta proprio il nome di Pete Davidson, e lo ha sempre lodato come persona. La coppia ha però deciso di interrompere la relazione ad appena un mese dalla scomparsa per overdose di Mac e non sono rimasti per nulla in buoni rapporti. Pare anzi che l’attore abbia bloccato la cantante e le avrebbe intimato più volte di stargli lontano.

 

Cosa ne pensate delle parole di Ariana Grande su Pete Davidson?

Articoli Correlati