Ariana Grande: “Io e Kesha siamo amiche. Noi donne dobbiamo stare unite”

di Roberta Marciano

L’uscita del nuovo singolo Dangerous Woman ha portato grande attenzione su Ariana Grande che, negli ultimi tempi, ha parlato di cosa vuol dire esser donna e di come spesso vi sia un forte divario nei confronti degli uomini. La cantante 22enne ha speso parole importanti in merito alla grave situazione che vede coinvolta Kesha e Dr. Luke.

Ariana Grande, intervistata da 97.1 AMP Radio’s Daly Download, ha così dichiarato: “Io adoro Kesha. Ho lavorato con lei quando ero molto più piccola. Siamo state amiche, l’ho sempre supportata a prescindere da questa situazione in cui è coinvolta. Ancora oggi sembra che noi donne dobbiamo affrontare le cose in modo diverso rispetto agli uomini. Ci sono standard diversi, sia nell’industria discografica che nel mondo intero: è davvero pazzesco. Scusate se in questo sembrerò un po’ di parte in questo, ma un uomo non si troverebbe mai nella stessa posizione in cui si trova Kesha adesso”.  L’ex stellina di Nickelodeon ha più volte mostrato il suo supporto in favore delle donne, ispirando il suo album proprio al concetto di female power. Nel corso dell’intervista ha poi continuato: “Se decido di parlare per qualcosa in cui credo, sono disposta a prendermi tutti i rischi che ne conseguono e a lottare per qualcosa in cui credo. Se c’è da mettersi in primo piano per difendere le altre donne, sarò sempre la prima a parlarne”.

Ari non è la prima teen star ad appoggiare in pieno Kesha. Anche altre cantanti come Demi Lovato e Taylor Swift si sono impegnate a dare il loro supporto in questa difficilissima situazione e sono solo alcune.

In questi giorni la nostra Ariana è inoltre impegnata con la promozione del nuovo album, in uscita il 20 maggio, e del singolo. La cantante si esibirà infatti questa sera al Saturday Night Live con le sue Dangerous Woman e Be Alright.

Cosa ne pensate delle parole di Ari?

Articoli Correlati